Tra tutti i prodotti del make up il mascara è senz’altro quello di cui non si può fare a meno, fondamentale per ogni tipo di trucco, mai invadente ma essenziale per dare allo sguardo quel tocco in più e per migliorare in una passata tutto l’aspetto del viso in generale.

Anche se il mascara può sembrare semplice da applicare rispetto a un rossetto o a un ombretto, il suo uso improprio può rivelarsi un completo disastro, mentre un uso a regola d’arte è un grande alleato sia quando ci si prepara al mattino per andare in ufficio che quando si vuole essere perfette per un’occasione speciale.

Per non sbagliare, quindi, in fatto di mascara, ecco 5 regole da conoscere.

  1. L’applicazione corretta. Per applicarlo al meglio passate lo scovolino con movimenti a zig zag partendo dalla base delle ciglia fino alle punte. Se invece volete un effetto molto sobrio ed estremamente naturale applicatelo solo sulle punte.
  2. Due passate. Si devono fare o no due passate di mascara? Sì se vuole ottenere un effetto migliore e duraturo, in quanto la prima passata colora, la seconda modella. Non serve, però, fare la pausa che alcuni consigliano tra l’una e l’altra, basta iniziare da un occhio, passare all’altro e poi ricominciare da capo.
  3. La scelta del colore. Quello nero è il mascara per eccellenza, rende lo sguardo profondo e le ciglia folte. Esistono però in commercio mascara di numerosi colori, che possono essere passati da soli o dopo aver steso il nero per volumizzare o allungare meglio. Il marrone è perfetto per un look naturale, mentre potete scegliere tinte accese per un’occasione speciale come una festa. Il mascara viola, turchese o blu elettrico sta bene su un occhio marrone o scuro; il mascara color verde o ramato va bene per gli occhi azzurri; il mascara azzurro o lilla è perfetto con gli occhi verdi.
  4. Ciglia belle e sane. Il mascara non deve sono allungare e infoltire le ciglia, ma anche renderle belle e sane: grazie alle nuove tecnologie, infatti, i prodotti in commercio si occupano del benessere e della bellezza delle ciglia contemporaneamente. Regola fondamentale quella di controllare gli ingredienti e di evitare i prodotti chimici aggressivi e dannosi, preferendo il più possibile quelli bio e sostenibili.
  5. Cambiare il mascara ogni 3 mesi. Purtroppo il mascara si asciuga rapidamente, per questo bisogna porre molta attenzione nel richiuderlo bene dopo ogni uso per non far entrare l’aria. In ogni caso, il prodotto per avere un risultato ottimale andrebbe ricomprato più o meno a sei mesi dalla prima apertura della confezione.