Eliminare il mascara waterproof richiede del tempo e l’utilizzo di prodotti struccanti ad hoc: contiene, infatti, degli ingredienti che lo rendono resistente all’acqua. Lavare semplicemente il viso, dunque, sarebbe inutile. Eppure può essere rimosso con struccanti commerciali e con prodotti naturali. Scopriamo come.

Leggi anche: i 10 mascara della Primavera 2018

Eppure può essere rimosso con struccanti commerciali e con prodotti naturali. Scopriamo come.

Rimuovere il mascara waterproof con struccanti

  • Uno struccante occhi apposito per il mascara waterproof  ne rimuove tutte le tracce velocemente, in maniera sicura ed efficace.
  • Batuffoli di cotone, dischetti di cotone o cotton fioc sono indispensabili.
  • Basta imbibire un dischetto di cotone e lasciarlo qualche secondo sul contorno occhi per sciogliere il make-up. Rimuore delicatamente. utilizzare un dischetto pulito per ogni occhio.
  • Se restano dei residui alla base delle ciglia, si può utilizzare un cotton fioc imbevuto nello struccante, da passare delicatamente sulle radici delle ciglia.

Dior: Struccante occhi Bifase Istantaneo

Prodotto bifase riesce ad avere ragione del trucco più ostinato, anche waterproof, con un’incredibile facilità e senza effetto grasso (32 euro circa).

Chanel: Démaquillant Yeux Intense

Bifase delicato: la fase inferiore di colore azzurro, ricca di acqua di rosa e acqua di fiordaliso, ammorbidisce e lenisce la pelle.La fase superiore trasparente è costituita da oli altamente purificati, per eliminare tutti i tipi di make up, anche waterproof (28 euro).

Filorga: Optim-Eyes Lotion

Lozione trifasica ibrida, che combina l’efficacia di uno struccante waterproof con i benefici di un siero, ad azione anti-fatica, anti-occhiaie e anti-borse, con un effetto rinforzante sulle ciglia e un’idratazione fino a 12 ore (24 euro).

Leggi anche: il mascara semipermanente

Rimuovere il mascara waterproof con ingredienti naturali

L’olio di oliva è un efficace struccante naturale per eliminare il mascara waterproof perché riesce a contrastare l’impermeabilità del prodotto riuscendo ad eliminarlo dalle ciglia in modo completo e immediato. Basta passare un po’ di olio di oliva sulle ciglia e massaggiare con le dita. I residui vanno eliminati con dei dischetti di cotone, sciacquando il viso con un detergente delicato-

Anche l’olio d’argan o l’olio di cocco, entrambi molto delicati e adatti alla zona del contorno occhi, possono essere utilizzati al posto di quello l’oliva.