I capelli secchi e sfibrati sono il cruccio di molte donne: ecco allora una maschera capelli secchi fatta in casa per ritrovare lucentezza e morbidezza. Fattori interi ed esterni possono contribuire a danneggiare la struttura del capello rendendolo poco gradevole a vista e tatto. Riuscire a combattere un nemico di questo tipo non è facile. In primo luogo bisogna capire se la sofferenza del capello deriva da problemi fisici come mancanza di vitamine o anche stress, oppure se la secchezza della chioma è causata da abitudini sbagliate e routine poco corretta.

In entrambi i casi una coccola ai capelli può giovare e aiutarvi a risolvere il problema. La natura viene in soccorso ed è possibile preparare una maschera per capelli davvero efficace. Gli ingredienti sono di facilissima reperibilità e, per questo motivo, anche il portafoglio vi ringrazierà. Quello che vi occorre per preparare una maschera atta a idratare i vostri capelli è:

  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • 3 cucchiai di miele millefiori, possibilmente biologico
  • 4 cucchiaio di yogurt bianco

L’olio di oliva è un concentrato di benefici: le sue proprietà emollienti e idratanti sono note fin dall’antichità e, per questo motivo, è sempre stato largamente usato sia per la cura del corpo che per quella dei capelli. Il miele è ricco di elementi nutritivi e ha un fortissimo potere idratante. Anche lui nell’antichità era fortemente usato per impacchi idratanti su corpo e capelli. Infine lo yogurt, con il suo ph leggermente acido, darà brillantezza alla chioma e la renderà molto più disciplinata e ordinata.

Maschera per capelli secchi: preparazione e applicazione

Per preparare la maschera, oltre agli ingredienti sopracitati dovrete procurarvi una ciotola abbastanza capiente,  un cucchiaio, un paio di guanti in lattice, un asciuga mena e della pellicola per alimenti. Versate nella ciotola quattro cucchiai di yogurt, tre di miele e due di olio. Amalgamateli bene mescolando energeticamente e quando il composto avrà raggiunto un colore uniforme lasciate riposare in un luogo asciutto e fresco per una decina di minuti. A questo punto distribuite la maschera sui capelli asciutti ciocca per ciocca. Cercate di massaggiare ogni sezione di capelli per qualche secondo così da favorire l’assorbimento dei nutrimenti. Una volta che l’intera chioma è cosparsa della maschera, avvolgete i capelli nella pellicola trasparente e coprite il tutto formando un turbante con l’asciugamano. Lasciate la maschera in posa per almeno quaranta minuti, se riuscite anche un’ora. Trascorso questo tempo procedete al normale lavaggio facendo attenzione a rimuovere bene ogni residuo di maschera.

Un trattamento di questo tipo da benefici fin da subito ma per garantire risultati nel tempo è consigliabile ripeterlo almeno una volta ogni dieci giorni.