L’argilla è un alleato unico nel suo genere per la bellezza della chioma attraverso una maschera per capelli. Le donne egiziane la usano da sempre ed i loro capelli setosi e voluminosi ringraziano.

Le maschere per capelli all’argilla sono un vero e proprio toccasana, oltre che per la bellezza, per la salute dei capelli. Le sue proprietà antisettiche e depurative sono molto indicate per riattivare la circolazione della cute andando così ad ossigenare il follicolo ed a renderlo più forte.

Anche chi ha capelli grassi con problemi di forfora può trovare nell’argilla una validissimo aiuto. Questa polvere, dalle proprietà infinite riesce ad assorbire le impurità garantendo una chioma priva di ogni problema.

Ecco come realizzare una maschera per capelli all’argilla fai da te tutta naturale, in poche semplici mosse.

  • Prima di tutto dovrete procurarvi della polvere di rhassoul o ghassoul. Queste sono tipologie di argilla, provenenti dal Marocco, ricchissime di minerali e per questo fondamentali per la cura dei vostri capelli. Una volta reperite queste polveri potrete procedere alla realizzazione della vostra maschera.
  • Se i vostri capelli sono molto secchi e sfibrati, dovrete procedere in questo modo. Aggiungete ad un cucchiaio della vostra argilla un cucchiaino di miele e uno di olio di oliva. Amalgamate gli ingredienti fino ad ottenere un composto pastoso. Se risultasse troppo solido aggiungete dell’acqua. A questo punto, con l’ausilio di un pennellino stendete la vostra maschera su tutta la capigliatura ciocca per ciocca. Coprite la testa con della pellicola trasparente e lasciate in posa per almeno mezz’ora.
  • Per chi ha invece dei capelli grassi la maschera ideale è quella composta da argilla, acqua minerale gassata e qualche goccia di olio essenziale di rosmarino. I tre ingredienti combinati insieme hanno un forte potere detossinante e di riattivazione del micro circolo capillare.
  • Un trattamento di questo tipo andrebbe ripetuto almeno due volte al mese, una volta a settimana se la vostra chioma lo richiede.
  • Per le persone più pigre, o per quelle che sono pronte a sperimentare nuove cose, la saponetta di ghassoul da utilizzare al posto dello shampoo è la scelta giusta. Questa speciale saponetta, proveniente dal Marocco contiene al suo interno una elevatissima quantità di argilla minerale. Utilizzarla è molto semplice, vi basterà strofinarla tra le mani fino ad ottenere una schiuma vaporosa. A questo punto procedete a lavare i capelli normalmente, come con qualsiasi altro prodotto. Ai primi lavaggi, la consistenza dei capelli potrebbe risultare più dura del solito. Questo perché il ghassoul è completamente naturale e non ha al suo interno principi attivi che possano modificare la struttura del capello. Per avere dei risultati visibili vi basterà continuare per un paio di settimane, i vostri capelli ringrazieranno.