La maschera per lavoretti di Carnevale è una delle idee più simpatiche e anche più amate dai bambini tra tutti i lavoretti che si possono realizzare con materiali riciclati oppure con materiali tipici di questo periodo dell’anno come coriandoli o stelle filanti.

La maschera è infatti il simbolo del Carnevale e piccoli e grandi subiscono il fascino della sua capacità di trasformare il proprio volto in quello di chiunque si voglia essere per un giorno, persona, animale, personaggio fantastico che sia.

La maschera di Carnevale realizzata con i lavoretti, poi, si può non solo indossare, ma anche appendere per decorare la cameretta, tenendola tutto l’anno come un ricordo.

In questo tutorial pochi e semplici passaggi spiegano come realizzare una maschera per lavoretti di Carnevale a forma di gatto, ma basta cambiare il colore del cartoncino base, le orecchie ritagliate e dei dettagli disegnati per realizzare tanti altri animali, dalla tigre al cane, dalla giraffa al coccodrillo. Inoltre, con lo stesso principio si possono realizzare maschere antropomorfe, le classiche mascherine colorate oppure maschere abbellite con lustrini e piume per perfette damine.

Ecco come realizzare la maschera per lavoretti di Carnevale a forma di gatto.

  1. Occorrente: cartoncino nero, cartoncino rosa, matita, gomma, forbici, taglierino, colla stick, pennarello nero, pennarello glitter argentato, bianchetto, filo elastico.
  2. Disegnate sul cartoncino nero la sagoma della maschera con le orecchie del gatto e gli occhi (dopo aver preso la misura su quelli del bambino), poi ritagliate la sagoma con le forbici e i buchi per gli occhi con il taglierino.
  3. Sul cartoncino rosa disegnate il naso e i triangoli per l’interno delle orecchie, ritagliateli e incollateli con la colla.
  4. Con il bianchetto realizzate dei peletti come “sopracciglia” del gatto, la palpebra sopra gli occhi (allungate come un occhio orientale, “a gatto”) e dei puntini dove dovrebbero essere i baffi.
  5. Con il pennarello nero realizzate dei peli all’interno dell’orecchio rosa del gatto.
  6. Utilizzare il glitter argentato per ripassare e sottolineare le palpebre.
  7. Posando il cartoncino sulla gomma potrete bucarlo infilandoci dentro la matita, così da avere i buchi in cui far passare il filo elastico per indossare la maschera.
  8. Prendere la misura della testa del bambino per tagliare il filo, fermatelo nei buchi con un paio di nodi e la vostra maschera è pronta.