Massimo Bottura ha vinto il prestigioso White Guide Global Gastronomy Award, uno dei riconoscimenti più importanti della gastronomia internazionale; un premio arrivato all’ottava edizione e che, nel mondo, è universalmente riconosciuto come il Nobel della Gastronomia.

Bottura, chef dell’Osteria Francescana di Modena, sua città natale, è accreditato di tre stelle Michelin ed è attualmente al terzo posto nella classifica dei World’s 50 Best Restaurants Awards. La sua vittoria è arrivata fino a Palazzo Chigi, tanto che il Premier Matteo Renzi lo ha chiamato per congratularsi. “Questa la motivazione del premio: “Per continuare a innovare una delle cucine più amate del mondo in continuo dialogo con una tradizione ricca ma tradizionale, Massimo Bottura ha sviluppato un’arte culinaria abbagliante, coprendo una vasta gamma di espressioni, dall’apparente semplicità alla complessità intellettuale”. Nell’albo d’oro chef di fama internazionale come Ferran Adrà, Charlie Trotter, Fergus Henderson, René Redzepi.