In questi mesi i telespettatori hanno cominciato a perdere stima nei programmi del palinsesto Rai, che a detta di molti si sta popolando di trasmissioni trash e senza cultura. Ma domani gli amanti del teatro potranno ricredersi: Massimo Ranieri torna in TV con “Filumena Marturano”, commedia in tre atti del grande Eduardo De Filippo.

Il cantante, oltre a interpretare il ruolo di Domenico Soriano, ha curato alla perfezione i dettagli e la regia del capolavoro di Eduardo. Questo sarà il primo di quattro appuntamenti con il grande Teatro italiano:

Con Filumena Marturano il teatro torna in TV in prima serata dopo 33 anni: pensiamo così di restituire il maltolto al pubblico televisivo.

Considerando la difficoltà di alcuni telespettatori nel capire il dialetto napoletano, la commedia è stata riadattata in lingua italiana, permettendo a una grande attrice come Mariangela Melato di interpretare il ruolo della protagonista:

Tanti anni fa dissi di no a Eduardo perché mi sembrava la stravaganza di un maestro proporre a una milanese come me il ruolo di una napoletana come Filumena Marturano. Sono stata convinta ora tra l’altro perché c’è un adattamento in italiano, rispettosissimo del testo di Eduardo, ma che ci farà capire in tutta Italia

A detta del direttore di Rai Uno Mauro Mazza, questa è una vera e propria scommessa con i vertici Rai: i dirigenti hanno deciso di sacrificare la prima serata per rendere alla portata di tutti gli italiani una delle commedie più belle nel teatro storico napoletano.