Sono ormai rimasti solo in otto a contendersi il titolo di terzo MasterChef d’Italia. Alberto, Almo, Eleonora, Enrica, Federico, Michele C., Rachida e Salvatore continueranno stasera la loro sfida dietro ai fornelli più famosi della TV.

Per prima cosa gli aspiranti chef dovranno realizzare un piatto che sappia valorizzare il prezioso ingrediente che si nasconde sotto la Mystery Box: lo zafferano. Solo colui che riuscirà a stupire i giudici Bastianich, Cracco e Barbieri potrà usufruire di un importante vantaggio nell’Invention Test, che consisterà nel ricreare alla perfezione un piatto molto caro allo chef Barbieri.

La prova in esterna, invece, avverrà per la prima volta al di fuori dei confini nazionali: i cuochi voleranno in Marocco, terra d’origine di Rachida, per una spettacolare sfida all’insegna delle tradizioni gastronomiche e culturali del Maghreb. Dopo una veloce lezione con il famoso chef Moha per apprendere i “rudimenti” della cucina tradizionale marocchina, i concorrenti dovranno fare la spesa in un tipico souk di Marrakech e mettere alla prova tutta la loro capacità di contrattazione. La sfida vera e propria consisterà nel cucinare un tipico menù marocchino per il vice console italiano e i suoi ospiti.