Cosa indossare per un matrimonio a settembre per essere allo stesso tempo alla moda e in linea con lo stile della festa? Insieme a maggio, è proprio questo il mese in cui, di solito, si concentrano le cerimonie di nozze, approfittando delle temperature miti e delle giornate ancora lunghe. I colori di questo periodo, d’altronde, quando il ricordo del mare e delle vacanze è ancora vivo, fanno da perfetto corollario per una giornata così importante.

Complice l’abbronzatura, che ancora non è andata via del tutto, da esaltare con gli abiti, il trucco e lo smalto giusti, si possono realizzare degli outfit davvero belli, sia se si faccia da testimone che si sia una semplice ospite.

Scegliendo quindi tra proposte di abiti da cerimonia corti e lunghi, da abbinare con scarpe e borse ad hoc, vediamo cosa indossare se si deve partecipare a un matrimonio a settembre.

Galleria di immagini: Matrimonio a settembre, cosa indossare, foto e prezzi

  • A tutto colore: l’abito da sera in fluida viscosa monocromatica rosso ciliegia di Sportmax (590 euro) ha design asimmetrico per enfatizzare la linea fluida della gonna e valorizzare le forme naturali del corpo. La schiena e le spalle sono poste in evidenza dalle ampie spalline e dalla scollatura quadrata. La gonna è tagliata in sbieco per un effetto naturalmente ondulato. Perfetto con la borsa a mano di Prada (2.500 euro) in velluto ricamato blu e azzurro, a contrasto. A completare, le decollété sempre in velluto con tacco glitter di altezza 105 mm. Una elegante silhouette a punta rinnova uno dei modelli più classici di Miu Miu (490 euro).
  • All’insegna del classico: Stella McCartney (1.295 euro) propone un abito in crêpe de chine di seta caratterizzato dalla nostra stampa cravatta a contrasto ispirata alla collezione uomo. Modello monospalla con dettaglio plissettato. Si abbina con le décolleté di L.K.Bennett (195 sterline) rigorosamente color nude, con cinturino diagonale e taglio asimmetrico. L’outfit trova una luminosa eleganza grazie alla clutch Trinket tratta dalla Collezione Glitter di Jimmy Choo (725 euro su mytheresa.com) che conquista con il design dégradé che sfuma dall’oro al grigio antracite. Un vero gioiello dalla silhouette tubolare, disegnata per le occasioni speciali.
  • Boho Chic: È di Zara (89,95 euro) il vestito midi floreale e monocolore con scollo a V e maniche asimmetriche. Dettaglio di arricciature sul davanti. Spacco lungo sull’orlo frontale e laterale. È reso prezioso dalla décolleté Casadei (550 euro) verde, dalla elegante punta affilata e il tacco Blade. Completa una nota gialla, con la pochette da polso Mercer di Michael Kors (110 euro), con chiusura a zip su tre lati, un laccetto da polso rimovibile e spazio sufficiente per contenere telefono, carte e contanti.
  • Bon ton con brio: raso martellato di pura seta per l’abito di Max Mara (800 euro) con morbido drappeggio su una manica. Gonna svasata con motivo di tagli verticali. Piccola cintura abbinata tono su tono. Sono alte 11 cm le pump con stiletto di Pura Lopez (166 euro) in pelle di pitone color nude che allungano la silhouette e danno un tocco originale a un look altrimenti troppo severo. La pochette in raso ton sur ton da abbinare è di Twinset (120 euro), con tracolla a catena e dettaglio a fiocco davanti, chiusura con patta e magnete.
  • Anima rock: il long dress lingerie di Zadig & Voltaire Deluxe (410 euro) è perfetto per una cerimonia informale, non in chiesa, in cui poter giocare con scollature e trasparenze. È perfetto con il sandalo platform circle in lucertolina color nero con motivo cerchi a taglio vivo di L’Autre Chose (190 euro) e la borsa a tracolla Rockstud Rolling Noir Valentino Garavani (1.250 euro) in vitello stampa alce.