Premetto che il titolo non va preso alla lettera. No, perchè tra nerd che si sposano coi robot e gente che ama le bambole gonfiabili (o tendenze trash direttamente dalla Cina), di cose strane sul pianeta matrimonio se ne vedono. Dunque sappiate che quando dico “sposatevi con i Lego” non intendo dire che dobbiate prendere per marito una minifigure.

Una volta afferrato questo concetto, non è poi difficile capire che questo è un articolo per donne geek con relative anime gemelle. Perchè diciamoci la verità, i Lego forse sono piaciuti a tutti noi da bambini, ma una volta adulti la questione potrebbe essere diversa. Dico potrebbe, almeno al punto tale da scegliere i celebri mattoncini come tema per il matrimonio.

Quello a tema è a mio parere uno dei modi più divertenti per allestire un matrimonio, perchè la classica cerimonia/festa raffinata ed elegante potrebbe ormai francamente stufare qualcuno, soprattutto i più eccentrici o al contrario i più introversi. Trovare un fil rouge su cui costruire l’intera “macchina matrimonio” non solo ne facilita a mio parere l’organizzazione, ma potrebbe entusiasmare non poco i diretti interessati, nonchè i loro invitati.

Non sapete dove trovare idee? Innanzitutto gli oggetti fai-da-te per il vostro matrimonio a tema saranno non solo più economici, ma anche più originali ed apprezzati; in secondo luogo come sempre la Rete è un pozzo immenso di informazioni: basta saper cercare e si trova veramente di tutto.

Per gioielli ed accessori esistono innumerevoli possibilità: l’anello che vedete nell’immagine qui sopra l’ho acquistato, insieme agli orecchini coordinati, a Brick Lane (noto mercato londinese), ma davvero si possono trovare in ogni dove; Facebook pullula di pagine di gioielli fatti coi famosi mattoncini; altrimenti basta googlare un po’ per trovare qualunque cosa.

Quello dei gioielli è solo l’esempio più semplice, ma sono tantissimi gli elementi in un matrimonio che si possono adattare al tema: se su Pinterest cercate “Lego Cake” troverete una marea di idee per la torta nuziale; i segnaposto potrebbero essere delle vostre personalissime creazioni Lego, per non parlare delle bomboniere.

Se poi le piccole cose non vi bastano, allora fate le cose in grande scegliendo una “scenografia” adatta allo scopo: i Legoland, hotel a tema sparsi un po’ in tutto il mondo, possono regalare tantissimi spunti in questo senso. Oppure possono costituire la meta del vostro viaggio di nozze.

Infine se qualcosa nel matrimonio dovesse incrinarsi, aggiustatela coi Lego: a volte si incastrano meglio delle persone.