La scelta degli accessori rappresenta un momento estremamente delicato e decisivo per rendere il look della sposa davvero perfetto. Si tratta di dettagli fondamentali che devono essere curati e studiati con estrema meticolosità, vanno abbinati non solo allo stile dell’abito ma più in generale al tipo di cerimonia che è stato organizzato.

Il velo, per esempio, va scelto oltre che in relazione all’acconciatura e al vestito della sposa anche prendendo in considerazione l’ora del ricevimento: quello lungo è senz’altro più adatto per il pomeriggio e la sera, mentre quello corto è perfetto di mattina magari abbinato ad abiti corti e leggeri.

Galleria di immagini: Gli accessori per la sposa

I guanti rappresentano sicuramente un dettaglio molto chic che tuttavia va curato con estrema attenzione. In un matrimonio dal tono formale non devono mancare anche se non si deve dimenticare che, dopo l’ingresso in chiesa, devono essere sfilati e appoggiati sull’inginocchiatoio. Quelli lunghi fino al gomito sono perfetti per abiti senza spalline mentre quelli corti al polso sono adatti per uno stile più giovane e sbarazzino.

Il cappello è consentito solo per cerimonie officiate in comune e di mattina. Sconsigliabile è quello a tesa a larga che potrebbe nascondere il volto della sposa, soprattutto se piccolina, mentre una scelta divertente e alternativa potrebbe essere quella del cappello colorato in abbinamento alle scarpe.

Queste ultime sono fondamentali, non solo per l’immagine della sposa ma anche per la buona riuscita di tutta la festa. Il giorno del matrimonio, infatti, si prospetta lungo e impegnativo, quindi il dettaglio scarpe può risultare decisivo. Da bandire, senza ombra di dubbio, i tacchi a spillo mentre preferibili appaiono scarpe dal tacco medio e comodo. Per quanto riguarda i colori, le tendenze per la prossima stagione al classico bianco accostano proposte più originali come sandali gioiello impreziositi anche da fiocchi e pizzi. Altre proposte cromatiche ricadono sui toni del bronzo, dell’argento cangiante e del grigio perlato.

Discrezione e semplicità le parole d’ordine per la scelta dei gioielli. Il giorno del suo matrimonio la sposa non dovrebbe indossare anelli: la fede nuziale deve essere assoluta protagonista. Sì a girocollo e orecchini purché non vistosi. Si sconsigliano invece le perle che, secondo tradizione, simboleggiano lacrime e affanni, chiaramente da evitare in un giorno così bello.