I matrimoni a tema sono diventati un vero e proprio tormentone e quello del matrimonio vintage è un tema che si sta diffondendo sempre di più. Organizzare un matrimonio in perfetto stile vintage necessita di accorgimenti e dettagli non trascurabili. Improntare tutta la coreografia del grande giorno sullo stile retrò, sarà sicuramente di grande effetto. Partite dai dettagli, sono quelli che fanno la differenza, e poi sviluppate il progetto in base a quelli.

Consigli pratici per organizzare un matrimonio vintage

  • Partecipazioni. Per prima cosa scegliete un colore per le partecipazioni che non sia bianco. La carta invecchiata sarà perfetta per far immergere gli invitati fin da subito nell’atmosfera che avete scelto.
  • Auto. L’arrivo della sposa è un momento importantissimo e per essere fedeli al vostro tema scegliete un mezzo adatto. Una vecchia Cinquecento potrebbe essere l’auto che fa per voi. Se però avete paura che possa troppo piccola, fate ricadere la scelta su la Giulietta, il Maggiolino o il Maggiolone. L’auto dovrebbe essere rigorosamente bianca e con un bel fiocco in tulle sul muso. La vostra entrata sarà trionfale e lascerete tutti senza fiato.
  • Allestimento location. Per creare un’atmosfera degna di tale nome, giocate con le luci: fili di lampadine, candele e fiaccole disposti qua e là, catapulteranno subito in un’atmosfera di altri tempi. Mettete qualche una cesta bianca decapata al centro di ciascun tavolo e usate fiori semplici e monocromatici. Le scritte sul legno riportano subito ad un’epoca passata, usatele per indicare i vari luoghi della location e assicuratevi che siano scritte a mano.
  • Tableau. In questo caso potete sbizzarrirvi: una vecchia valigia, in cui appendere i biglietti con il nome degli invitati, potrebbe essere un’idea originale. Focalizzatevi su quello che per voi è fondamentale e sviluppate il progetto e le idee in base a quello.
  • Musica. Sceglietene una che riporti con la mente a un’epoca passata e lasciatela come sottofondo per tutta la serata. Sarebbe ideale chiamare un piccolo complesso.
  • Menu. Stupite gli ospiti con un menu scritto con il font dei giornali del tempo, su carta povera.
  • Confettata. Usate vecchi barattoli di vetro e ornateli con pizzo macramè colorato. Inserite in ognuno dei bastoncini con scritto il nome del confetto e cospargete il tavolo con lavanda profumata.
  • Bomboniere. Anche le bomboniere dovranno richiamare il tema del matrimonio: barattoli di marmellata, con il tappo coperto da stoffa vichy potrebbero proprio fare al caso vostro. Legate il ritaglio di stoffa con dello spago grezzo e fate un fiocco morbido sul lato. Mettete le etichette che riportano la data delle nozze e i vostri nomi non dimenticando di usare un font vintage anche in questo caso.