Matthew Broderick sta per esordire in una serie televisiva. L’attore, che è stato corteggiato per anni dai principali network americani, ha finalmente ceduto alle lusinghe della NBC e apparirà in una sit-com tutta sua.

Il titolo del progetto, di cui verrà girata la puntata pilota imminentemente, è “Beach Lane” e vedrà l’attore interpretare un celebre autore, assunto da un irresponsabile erede di una fortuna milionaria, per gestire il suo giornale di provincia che naviga in pessime acque. Sfondo delle vicende, la zona degli Hamptons, nota per ospitare le residenze in cui molti benestanti di New York trascorrono le vacanze estive e i fine settimana.

Lo show sarà prodotto da Lorne Michaels, che ha all’attivo il successo longevo del “Saturday Night Live” e scritto da Paul Simms, già creatore della divertente serie “NewsRadio”.

Davvero un esordio sul piccolo schermo prestigioso, almeno sulla carta, quello che attende Broderick. L’attore, dopo i successi raccolti a cavallo fra gli anni ’80 e ’90, con pellicole come “Amici, complici, amanti” e “Godzilla”, aveva faticato nelle ultime stagioni a trovare ruoli di rilievo nella giungla di Hollywood. La TV potrebbe rappresentare, quindi, l’occasione per il lancio di una seconda carriera. E c’è già chi giura che vedremo sua moglie, Sarah Jessica Parker, come guest star della nuova serie TV.