Fra i 500.000 studenti che oggi hanno sostenuto la prima prova degli esami di maturità, ovvero il tema d’italiano, ci sono stati anche tre personaggi che, nonostante l’età, maturi lo sono già diventati per via della fama.

Parliamo del calciatore dell’Inter Mario Balotelli, della splendida Miss Italia 2009 Maria Perrusi e della tanto chiaccherata Noemi Letizia, amica del premier Silvio Berlusconi. Nonostante le loro vite mondane oggi, come tutti, si sono recati a scuola per sostenere la prima prova.

Mario Balotelli, che lo scorso anno non aveva potuto prender parte agli esami per via del suo impegno con la nazionale Under 21, ha scelto la traccia sulla musica. Il calciatore ha svolto, così, un tema di 4 ore parlando del ruolo assunto dalla musica nella vita quotidiana, citando e parafrasando Aristotele.

Noemi Letizia, invece, ha sostenuto l’esame da privatista, con una tesina sulle avanguardie storiche. Come emerge da un’intervista di “Diva e Donna”, che sarà in edicola domani, la ragazza di Portici si sente preparata ad affrontare gli esami, ma quello che la preoccupa è che la sua fama di amica di “papi” Silvio Berlusconi possa precederla in commissione e pregiudicarle, così, l’esame. Ha infatti dichiarato:

Ho paura che la commissione d’esame abbia dei pregiudizi quando scoprirà che io sono quella Noemi Letizia di cui tutti parlano per la mia amicizia con Silvio. Chiedo solo di essere trattata come tutti gli altri. Sono preoccupata in particolare per la terza prova e poi per l’orale.

La splendida Miss Italia del 2009, invece, Maria Perrusi, ha svolto il tema sugli Ufo nell’istituto tecnico commerciale di Paola.

Ho sempre creduto nell’esistenza degli extraterrestri perché sono convinta che non siamo soli nell’Universo. Credo, anzi, che non sarebbe nemmeno molto bello se lo fossimo.

Queste le parole della Miss, che sosterrà al prova orale il prossimo 6 luglio con una tesina sulla bellezza nelle varie forme d’arte.