Avete letto bene, il futuro di Maurizio Costanzo è all’insegna della Rai. E, dopo tanti anni or sono trascorsi su Canale 5 alla conduzione di “Buona domenica”, il conduttore sbarca su Rai Uno a “Domenica In“. Nella prossima stagione del programma domenicale sostituirà l’ormai veterano Pippo Baudo e si vocifera che al suo fianco potremo trovare la bionda Mara Venier.

Cambio di testimone, allora. Baudo, infatti, sembra avere in serbo nuove idee per il prossimo autunno televisivo: si parla di una trasmissione tutta sua in prima serata sulla rete Rai. E Costanzo, giustamente, coglie la palla al balzo. Prenderà il posto del siciliano in “Domenica In – 7 Giorni”, apportando le giuste modifiche per far proprio questo appuntamento della domenica.

Strano vedere Maurizio Costanzo nuovamente in Rai, dopo tantissimi anni di fedeltà alle reti Mediaset e una moglie che continua la sua corsa al successo tra tronisti, talent show e trasmissioni piene di “carrambate”, tutto in terra avversaria.

Ma il futuro conduttore di “Domenica In” non sarà solo in questa nuova avventura e, come dicevamo, al suo fianco potremo ritrovare Mara Venier: una coppia inedita, la quale segnerebbe il ritorno della veneziana alla conduzione di una trasmissione seguita da milioni di italiani e l’esordio di Costanzo in una rete che, per molti anni, ha combattuto in termini di auditel.

Già è stato dato il ciak d’inizio ai lavori, alla ricerca di possibili contatti futuri, in modo da garantire al pubblico un ampio ventaglio di ospiti di primissimo piano. Del resto Costanzo, da bravo giornalista quale è, ha da sempre cercato di affrontare i temi dell’Italia dei nostri giorni. Basti pensare alla sua presenza a Sanremo 2010 e agli ex lavoratori di Termini Imerese. Dare voce non solo ai vip dello spettacolo, alle loro aspirazioni e ai loro problemi, ma anche ai più deboli, ai più sfortunati, alle persone comuni: ecco quale è il suo obiettivo primario.