Maurizio Costanzo ama la televisione e vuole restarci ancora per qualche tempo. Così da venerdì 11 giugno, data fissata per il calcio d’inizio dei Mondiali di Sudafrica 2010, debutterà con “Notti mondiali“, programma coordinato da Jacopo Volpi che andrà in onda ogni sera alle 23 sulla TV di stato.

Costanzo opererà al fianco di Giampiero Galeazzi e Paola Ferrari in questo programma sportivo nel quale il suo ruolo principale sarà quello di intervistare attori, scrittori e politici. Rimarrà dunque fedele al suo lavoro, quello di giornalista.

Non sono esperto di calcio, intervisterò attori, scrittori e politici. Con me e Galeazzi la trasmissione non sarà né paciosa né faziosa, casomai sovrappeso. Ho sempre seguito i mondiali con attenzione e grandissima passione, ma non mi fingerò esperto di calcio, preferisco parlare con le nonne dei giocatori.

Così spiega Costanzo, alle prese con il calcio e questi mondiali speriamo proficui per la nostra nazionale. E ancora continua:

Ogni sera intervisterò personaggi che fanno tutt’altro, come scrittori, attori, politici eccetera. Chiederò loro di fare la formazione dell’Italia. Durante i mondiali diventiamo tutti commissari tecnici, giusto sentire anche la loro opinione. In merito agli ospiti alcuni saranno suggeriti dall’attualità. Per Italia-Slovacchia cercheremo di avere Antonia Liskova, la protagonista di “Tutti pazzi per amore 2”.