Lei, Megan Fox, si giustifica chiamandola “integrità artistica”. I blogger USA, che non credono a quest’affermazione, le fanno già il verso ripercorrendo la sua carriera cinematografica.

La verità? Secondo i bene informati, la giunonica Megan Fox ha rifiutato il ruolo da protagonista, la famosa Lara Croft, per il prossimo film di Tomb Raider perché teme il confronto con l’attrice che l’ha preceduta: Angelina Jolie. E rifiutare un ruolo per questo, lo trovano ilare.

Alcuni comunicati per l’attrice, più o meno ufficiali, recitano:

L’offerta è stata sul tavolo delle trattative di Megan per diverso tempo, ma lei era riluttante e alla fine ha rifiutato l’offerta. Lei è una scelta appropriata per interpretare Lara, e ama il suo personaggio, ma il paragone con Angelina Jolie è troppo. È come se il film proponesse una perfetta sconosciuta.

Il blogger Perez Hilton la chiama addirittura “stupida”, ma forse ci ripenserà, considerando che dalla produzione fanno sapere di non aver ancora pensato a una riserva, per cui il posto di Lara Croft è ancora vacante.