Manca ormai pochissimo all’evento dell’anno, il matrimonio di Meghan e Harry, ma tra rumors, preparativi da sogno e tanta curiosità comincia a trapelare anche qualche nota stonata. L’ultima news diffusa dal sito TMZ riguarda infatti il papà di Meghan, che non sarà presente alle nozze e che quindi non accompagnerà la figlia all’altare.

Un presunto attacco di cuore sarebbe la motivazione ufficiale, ma sono in molti a sospettare che dietro la decisione, non proprio inaspettata, vi sia lo scandalo che ha coinvolto domenica scorsa Thomas Markle.

Il padre della futura sposa, ex tecnico delle luci, infatti, sarebbe stato colto in fragrante mentre prendeva accordi con i fotografi per vendere le sue immagini durante la cerimonia: un affare che gli sarebbe valso, sempre stando a quanto emerso e diffuso dalla stampa britannica, più di centomila dollari.

Leggi anche: La lista nozze di Meghan e Harry | Meghan e Harry: luna di miele in Africa

Il dietrofront dopo la figuraccia era dunque d’obbligo e non si esclude che sia stata la stessa famiglia reale a chiedere a Thomas Markle di tenersi lontano dalle nozze.

Quello che vede protagonista il padre di Meghan, tuttavia, è l’ennesimo episodio famigliare costato alla futura duchessa di Sussex non pochi imbarazzi: da mesi infatti, sui tabloid internazionali, rimbalzano le poco edificanti dichiarazioni del fratello e della sorella dell’ex attrice che l’accusano di essere un’arrivista pronta a tutto pur di farsi spazio.

Ad oggi, dunque, l’unica invitata confermata da parte della sposa è la mamma, che accompagnerà Meghan in macchina dall’hotel al castello… sperando, ovviamente, che nel frattempo non emergano nuovi scandali o altri scheletri dall’armadio.