Ospiti del principe Carlo, Meghan Markle e il principe Harry hanno concluso le celebrazioni per il matrimonio dell’anno con una festa organizzata a Frogmore House. Il royal wedding è finito, quindi, tra 200 invitati, solo parenti e amici più stretti della giovane coppia, nella splendida residenza del XVII secolo sui terreni del castello di Windsor.

Gli invitati dei duchi di Sussex si sono intrattenuti fino a tarda notte, in una serata conclusa con i fuochi d’artificio. Molto attento a tutelare la sua privacy, il principe Harry per l’ultimo atto della giornata ha tenuto lontana la stampa. Le ultime foto pubbliche degli sposi sono state quelle scattate all’uscita dal castello di Windsor per andare al ricevimento. Davvero mozzafiato l’abito di lei, disegnato da Stella McCartney: senza maniche, spalle e schiena scoperta, collo all’americana. Ancora una stilista britannica, dunque, dopo Clare Waight Keller che ha disegnato per lei il vestito da sposa di Givenchy Haute Couture indossato durante la funzione in chiesa.

Leggi anche: Meghan & Harry, il matrimonio dell’anno

(Foto: WPA Pool/Getty Images)

Meghan è uscita mano nella mano con il marito dal castello, con il long dress bianco immacolato in crêpe di seta. Harry ha aperto alla moglie lo sportello di una Jaguar azzurro metallizzato e, guidando lui stesso, si è diretto con la sua nuova sposa a Frogmore House, la residenza con giardino spettacolare che i reali utilizzano spesso per le feste private.

(Foto: WPA Pool/Getty Images)

Kensington Palace ha tenuto a far sapere che la Jaguar, modello E Concept Zero, originariamente prodotta nel 1968, è stato convertita a un’alimentazione a energia elettrica.

(Foto: WPA Pool/Getty Images)

Enorme l’acquamarina al dito della sposa, un anello appartenuto a Lady Diana, regalo del marito. Il gioiello era in tinta con il baby blue della suola delle scarpe in satin di seta, firmate Aquazzurra, onorando così la tradizione americana di indossare qualcosa di blu quando ci si sposa.

(Foto: WPA Pool/Getty Images)

La duchessa di Sussex durante la serata ha tenuto il preannunciato discorso: un altro degli elementi di innovazione delle nozze che pur nella tradizione sono state rivoluzionarie per molti aspetti, dal coro gospel che ha intonato Stand by me al sermone del vescovo afroamericano Michael Curry ispirato alle parole di Martin Luther King.

Non sono mancati i momenti di commozione. Alcuni invitati hanno raccontato ai media che in molti non sono riusciti a trattenere le lacrime quando il principe Harry ha parlato di Meghan non solo come di sua moglie, ma come della “donna della vita“. Il principe Carlo, invece, ha avuto passaggi toccanti nel descrivere l’infanzia del figlio minore, la crescita attraversata dalle difficoltà legate alla perdita tragica e prematura della madre Diana, il maturare del loro rapporto e il suo orgoglio di padre per l’epilogo di oggi e il suggello dell’unione di “una splendida coppia“.

Il matrimonio dell’anno sui social

Quasi da record il numero di persone che le hanno seguite sui social. La società francese di monitoraggio dei social media Visibrain ha segnalato che sono circa 6 milioni gli utenti di Twitter che hanno dedicato un pensiero al matrimonio dell’anno: tra la mezzanotte di venerdì e le 20 di sabato, 5.958.379 tweet sono stati dedicati in tutto il mondo alle nozze reali, 4,5 milioni con l’hashtag #RoyalWedding. Allo stesso orario erano stati 1.774.435 i tweet per il matrimonio tra il fratello maggiore di Harry, il principe William, e Kate Middleton, il 29 aprile 2011.

La Famiglia Reale ha ringraziato con un tweet le migliaia di persone che hanno seguito minuto per minuto il royal wedding. Insieme al messaggio sono state postate anche una serie di foto della gente in festa a Windsor e dell’incredibile folla che ha seguito il corteo nuziale.

Il palazzo di Kensington, residenza ufficiale dei principi William ed Harry, ha cambiato il suo account su Twitter, aggiungendo al nome dei duchi di Cambridge quello dei duchi di Sussex, che adesso abiteranno tutti nel palazzo nel cuore di Londra.

I prossimi impegni di Meghan e Harry

Gli sposi, che hanno trascorso la notte al castello di Windsor, salutati la regina Elisabetta II e il principe Filippo, rientreranno in giornata a Kensington Palace. La luna di miele dovrebbe essere in Namibia o Botswana, dove tra l’altro la coppia ha trascorso il primo week-end d’amore, subito dopo essersi conosciuti. Non prima però di aver dato il via ai loro impegni ufficiali: martedì, parteciperanno a un ricevimento a Buckingham Palace con Carlo e Camilla e il resto della famiglia reale per celebrare il 70esimo compleanno del principe del Galles ed erede al trono.

Galleria di immagini: Meghan Markle e il principe Harry, il matrimonio dell'anno, le foto

La curiosità sul party

George Clooney e sua moglie Amal, diretti al party serale sono stati fermati all’esterno dei cancelli di Frogmore House: la berlina, un’Audi S5, è stata bloccata una decina di minuti all’ingresso perché – secondo il Daily Mail – i poliziotti incaricati di far entrare gli ospiti, non hanno riconosciuto la coppia di celebrities. I due, seduti sul retro dell’auto, hanno a lungo gesticolato parlando con gli agenti.