Quanti errori Meghan Markle! La Duchessa di Sussex continua a far storcere il naso agli esperti di protocollo di corte per il suo stile più di una volta tutt’altro che impeccabile. L’ex attrice californiana fatica a metabolizzare alcune regole del bon ton che sua cognata, Kate Middleton, sembra aver recepito invece alla perfezione sin da subito. Di grande aiuto – secondo i rumor – sono state le consulenze di Samantha Cohen, una delle consigliere del palazzo reale, che le avrebbe insegnato gli usi e costumi di corte, impartendo anche qualche lezione di accento tipicamente british.

Così, ha chiuso il suo account Instagram (è vietatissimo per un membro della famiglia reale l’utilizzo dei social network), abdicato alle tracolle che sembrava tanto amare per indossare solo clutch, si è piegata a portare calze color carne anche in piena estate, ha dismesso i pantaloni (se non i jeans in occasioni informali e all’aria aperta) e le minigonne; eppure le pecche in fatto di etichette fioccano. Ecco una lista di cinque condotte errate tenute in pubblico dalla moglie del Principe Harry.

1. Almeno due volte ha accavallato le gambe in presenza di Sua Maestà, agli Young Leaders Awards e al centenario della RAF. Avrebbe invece dovuto avvicinare le ginocchia e inclinarle, in quella posa perfetta – detta duchessa slant – tenuta costantemente dalla Duchessa di Cambridge: gambe unite e spostate di lato, così da mantenere una postura elegante, raffinata, comoda e perfetta per gli scatti dei fotografi.

(Foto: Getty Images)

2. Dimostrazioni d’affetto in pubblico? Sono bandite; eppure Meghan tiene salda la mano di Harry tutte le volte che può: ha cercato la mano del marito anche agli Young Leaders Awards, in presenza della Regina, ma senza fortuna.

(Foto: Getty Images)

3. Vietati anche autografi, regali dai fan e selfie, ma la Duchessa del Sussex ha ceduto in diverse occasioni, non ultima durante la prima uscita ufficiale da fidanzata del reale inglese.

(Foto: Getty Images)

4. Deplorevoli gli abiti che lasciano le spalle scoperte, come quello di Carolina Herrera indossato da Meghan Markle durante l’ultimo Trooping The Colour 2018.

(Foto: Getty Images)

5. Ha mostrato la schiena alla Regina durante il Royal Ascot: un atto – quasi – di lesa maestà.