Le melanzane sono tra gli ortaggi più versatili che possiamo mettere sulla nostra tavola. Questo perché si prestano a ricette di varia natura, tanto che ci sono persone che in cucina osano talmente tanto da decidere di metterle nei dolci, per cui via libera alle melanzane al cioccolato e alle marmellate o mostarde di melanzana. Ma non tutti i palati sono sempre pronti a osare, per cui le melanzane sono e restano un ortaggio dedicato principalmente a piatti salati, come la celeberrima pasta alla Norma o le polpette di melanzane.

Galleria di immagini: Melanzane

Tra i piatti meno standardizzati della cucina italiana c’è per esempio la parmigiana di melanzane. Il segreto? Che non esistono delle vere e proprie ricette valide per tutti. Nato come piatto “povero”, la parmigiana infatti prevede che insieme alle melanzane vengano utilizzati tutti gli avanzi della cucina, dal formaggio a resti di carne, al pomodoro e così via. In alternativa si può preparare una lasagna di melanzane: basta tagliare le melanzane in fette longitudinali, immergerle nell’uovo e nella farina e friggere, per poi sistemarle in strati in una teglia con sugo a piacimento, besciamelle, oppure salame e formaggio. Si può cuocere nel forno elettrico o nel microonde.

Con le melanzane grigliate ci si può decisamente sbizzarrire. Il grande classico sono gli involtini. Le melanzane vanno tagliate in fette latitudinali e cosparse di formaggio a cubetti, pomodoro o qualunque ingrediente si desideri. Per un antipasto freddo si può pensare anche a chiuderle spalmando semplicemente salsa tonnata o salsa piccante messicana. Tagliando le melanzane in fette più piccole e longitudinali invece, si possono preparare dei simpatici sandwich imbottiti con pomodoro e mozzarella, ma anche prosciutto ed emmenthal, e così via. Ma anche preparare un piatto più semplice, condendole solo con olio, pomodorini, olive e magari una spolverata di tartufo che non guasta mai.

Infine, tagliando le melanzane a cubetti e saltandole in padella con olio, sale e spezie secondo il proprio gradimento (da provare il rosmarino, la salvia e l’origano), si può condire qualunque piatto, dalla grigliata di carne, utilizzando le melanzane come contorno, alla pasta con aggiunta di altri ingredienti dai peperoni alle zucchine, dal tonno agli straccetti di pollo, fino al formaggio morbido come il gorgonzola, ma in quest’ultimo caso non si deve cuocere tutto insieme o si rischia che il piatto diventi eccessivamente acquoso.