{#Melissa} sperimenta nuove fantasie sulle sue scarpe: e ne produce alcune paia di grande impatto estetico grazie alla collaborazione con la casa inglese Liberty Art Fabrics.

Melissa ha lanciato dal Brasile una nuova idea di scarpa, riassumibile nel motto “Plastic Dreams“. Si tratta, infatti, di un vero e proprio sogno di plastica, materiale con cui Melissa ha realizzato le classiche ballerine, utilizzando anche il pvc free-ftalato e, addirittura, il profumo.

Nell’ultima creazione del brand è entrata in scena la Liberty Art Fabrics, con i suoi caratteristici motivi floreali. Come si può già evincere dal nome, la maison inglese Liberty Art prende ispirazione dalla corrente artistica Liberty, sviluppatasi a cavallo tra Otto e Novecento e il cui elemento decorativo principale era proprio il fiore, basti pensare alla metropolitana di Parigi o alle stampe di Alphonse Mucha. Così, i fiori di Liberty Art incontrano le scarpe Melissa, dando vita ad un oggetto che ha già il sapore del cult, vera e propria opera d’arte pop, stravagante ma anche estremamente versatile.

Per allargare il raggio d’influenza delle proprie produzioni, Melissa – brand di proprietà del marchio Grendene – ha sempre cercato di dar vita a collaborazioni eccellenti: in passato si è avvalsa dei disegni e della creatività di Vivienne Westwood e Jean Paul Gaultier. Liberty Art Fabrics è solo l’ultima collaborazione che sta portando Melissa nella direzione dei più grandi brand mondiali.

Fonte: Vogue