Sono passati appena tre anni dalla partecipazione della ventiquattrenne Melita Toniolo alla settima edizione del Grande Fratello e da allora la “Diavolita” non ha mai smesso di far girare la testa ai suoi fan e, in generale, all’universo maschile.

Un corpo mozzafiato che le ha permesso di posare senza veli per il programma di Italia 1 “Lucignolo”, del quale diventò inviata nelle stagioni estive del 2007 e 2008. E ora eccola sulle pagine di “Playboy“, protagonista di scatti sensuali in topless.

Gli uomini rimangono stregati di fronte a cotanta benevolenza di madre natura, ma Melita dice di essere fiera dei suoi occhi e della vita. Ha avuto vari uomini nella sua vita amorosa, da Maurizio Uzzi a Luca Dorigo, ma oggi si dichiara single, alla ricerca del rospo da baciare per trasformarlo in un bel principe azzurro.

Sono cresciuta con la sensualità, ma in questo momento apprezzo molto anche ciò che riesco a esprimere grazie al mio lato ironico. Sono molto diretta e spontanea, una caratteristica che si ama o si odia. E in alcuni casi gli uomini la odiano.

E quando le viene chiesto quali donne stima nel mondo dello spettacolo, così la diavolita spiega:

Simona Ventura, perché è tosta come me; Alessia Marcuzzi, perché oltre a essere brava è una ragazza molto disponibile e genuina; Michelle Hunziker per la sua capacità di sapersi prendere in giro pur essendo bellissima.