Il menu di ferragosto per tradizione si consuma durante il pranzo tra parenti e amici all’aperto, in giardini e terrazze. Visto il caldo del periodo estivo si prediligono piatti freschi e leggeri di veloce realizzazione. Dagli antipasti fingerfood, a insalate di pasta fino al dolce principalmente a base di frutta.

Freddo e digestivo il menu di ferragosto qui proposto è facile da realizzare e alla portata di tutti, di seguito 4 idee di ricette da realizzare a casa.

Polpette di tonno

polpette di tonnoIn un’insalatiera unite 300 g di tonno al naturale ben sgocciolato, 1 patata lessa schiacciata, 1 fetta di pancarrè sbriciolato, 1 uovo, 1 ciuffo di prezzemolo tritato, 1 presa di sale e 1 macinata di pepe. Impastate con un cucchiaio e fate riposare mezz’ora in frigo. Riprendete l’impasto e formate polpette grandi come un noce e passatele nel pangrattato. Friggete le polpette di tonno in abbondante olio di arachidi e scolatele quando sono gonfie e dorate. Servite tiepide o fredde.

Insalata di pasta con ceci e melanzane

insalata di pasta con ceciIn un tegame soffriggete in poco olio extravergine di oliva 1 grossa melanzana tagliata a dadini. A cottura ultimata aggiustate di sale e aggiungete 100 g di ceci lessati e 1 ciuffo di basilico, mescolate e fate insaporire. Portate a bollore abbondante acqua salata e cuocete al dente 380 g di pasta corta. Scolatela, passatela sotto l’acqua fredda per bloccare la cottura e distendetela su un vassoio a raffreddare. In un’insalatiera unite la pasta, il sugo di melanzane e ceci, un filo di olio extravergine di oliva e 1 macinata di pepe, mescolate e servite.

Rotolo di frittata e ricotta

rotolo di frittataIn una ciotola sbattete 6 uova insieme a 1 presa di sale fino a quando non sono gonfie e spumose. Unite 1 cucchiaino di prezzemolo tritato finemente e mescolate con movimenti lenti. Stendete il composto in una teglia rettangolare di 25 cmx35 cm rivestita con carta forno e cuocete la frittata in forno a 200 ° C per 15 minuti; sfornatela e fatela raffreddate. Cuocete 1 peperone rosso in un tegame con poco olio extravergine di oliva e lavorate 250 g di ricotta con 1 presa di sale e 1 macinata di pepe. Aggiungete i peperoni cotti e mescolate bene. Riprendete la frittata e spalmate, con una spatola, la crema di ricotta su tutta la superficie, arrotolatela con delicatezza e chiudete il rotolo ottenuto nella carta stagnola per dare la forma. Tenete in frigo fino al momento di servire, tagliandolo a fette abbastanza spesse.

Semifreddo ai lamponi

semifreddo di lamponiFrullate finemente 500 g di lamponi freschi. In una ciotola montate 3 tuorli con 100 g di zucchero finché non saranno gonfi e spumosi, uniteli alla frutta frullata e mescolate bene. Montate con le fruste 3 albumi a neve ben ferma, uniteli al composto di uova e lamponi con movimenti lenti, fino al completo assorbimento. Rivestite uno stampo da plum cake con la pellicola per alimenti e versate dentro il composto, livellate e coprite la superfice con altra pellicola e mettete a rassodare in freezer per una notte. Tenete a temperatura ambiente il dolce per 10 minuti prima di servirlo affettato e accompagnato da altri lamponi frullati e qualche fogliolina di menta.