I mercatini di Natale del sud Italia sono quelli più ricchi di cultura e tradizione e offrono ogni anno degustazioni di cibi tipici del meridione. Oltre ai grandi classici della cucina siciliana, pugliese e campana, gli stand offrono la possibilità a tutti i loro visitatori di assaggiare dei prodotti davvero unici nel loro genere che, ogni anno, richiamano la magica atmosfera natalizia e rendono ancor più speciali le feste in compagnia della famiglia.

Nelle diverse piazze illuminate delle grandi città del sud, grandi e piccoli potranno assaporare alcuni dei dolci più classici del Natale. Tra musiche, danze e grandi feste, i bambini si divertiranno a gustare soprattutto il marzapane, uno speciale tipo di pasta di mandorle finemente suddivisa ed amalgamata con albume d’uovo e zucchero a cui i pasticceri donano forme e colori diversi. Dai frutti come mele, pere e banane, il marzapane può assumere qualsiasi sembianza, dalle casette di Natale fino ad arrivare ai diversi tipi di animali e personaggi dei cartoni animati. Altro grande classico della pasticceria siciliana sono i cannoli, le tipiche cialde di pasta fritta farcite con ricotta di pecora, gocce di cioccolato e canditi. Questi ultimi possono anche essere gustati singolarmente e consistono in piante  di frutta commestibili conservate in uno sciroppo di zucchero. Più particolari, invece, sono i calzoncelli, legati alla tradizione culinaria del Gargano, che assomigliano a dei fagottini ripieni di pasta di mandorla, ceci, castagne e Nutella che rappresentato alcuni tra i più tipici dolci di Natale.

Immancabili sugli stand dei mercatini campani sono i mustaccioli, dolci tipici della tradizione gastronomica partenopea di forma romboidale ricoperti da glassa di cioccolato e caratterizzati all’interno da una pasta morbida dal sapore di miele e frutta candita. Tipici dolci originari della Puglia, ma prodotti anche nelle regioni limitrofe, sono le cartellate, formate da una sottile sfoglia di pasta, ottenuta con farina, olio e vino bianco, unita e avvolta su sé stessa sino a formare una sorta di rosa fritta in abbondante olio. Non mancheranno nemmeno tutti i tipi di cioccolato possibili e immaginabili, dal fondente a quello con le nocciole, per arrivare alle creazioni più artistiche composte interamente di puro cacao.

Foto: neil_mach via photopin cc