Il nostro percorso turistico immobiliare ci conduce oggi ad una località di vacanza già conosciuta ai tempi degli antichi romani, come testimoniano le diverse vestigia presenti sul territorio: Gaeta.

In questo luogo vacanza per eccellenza purtroppo il mercato della seconda casa, nel secondo semestre 2011, secondo l’indagine Tecnocasa, le quotazioni hanno registrato una diminuzione dei valori del -5,4%. Il rallentamento del mercato immobiliare di Gaeta è certamente dovuto al fatto che i potenziali acquirenti, nel timore di un ulteriore ribasso dei prezzi, sono diventati molto riflessivi.

Chi cerca la seconda casa a Gaeta si orienta di solito su tagli medi di 50-60 mq, possibilmente con giardino o terrazzo e posto auto. La disponibilità media di spesa è di 120-130 mila euro nelle zone turistiche di via Indipendenza e sale a 150 mila euro ed oltre per quelle posizionate nella zona medievale. Una domanda in aumento arriva da parte di persone che arrivano dalla provincia di Frosinone, Napoli, Caserta e Roma e da coloro che risiedono nella provincia di Frosinone.

Nella zona medievale, in particolare, si registrano le quotazioni più elevate perché è la zona preferita soprattutto da acquirenti che prediligono gli immobili d’epoca. Infatti nella zona si trovano in prevalenza palazzi di 8-10 appartamenti che costano 4000-4500 euro al mq se dotati di vista mare. Nella zona della Marina di Serapo ci sono condomini degli anni ’70-’80 che, in buone condizioni, si vendono a prezzi medi di 3500-4000 euro al mq se dotati di vista mare, altrimenti a 3000 euro al mq.

Le quotazioni scendono in via Indipendenza dove ci sono condomini costruiti alla fine del 1800 ed inizi del 1900 con valori medi di 3000 euro al mq. Le quotazioni sono diverse nelle due zone in base al tipo di spiaggia: la prima è attrezzata e con sabbia e la seconda è caratterizzata da scogli e poi si trova a ridosso del porto turistico e del porto industriale.

Verso la zona di via Fontana si trovano soluzioni indipendenti, ville singole e soluzioni bifamiliari, acquistabili a prezzi medi di 5000 euro al mq. Nella zona di via Catena sono molto apprezzate le soluzioni d’epoca e ville singole particolarmente prestigiose che gli amanti delgenere acquistano come prima casa e come seconda casa.