La nuovissima versione di Merlose Place, il telefilm culto degli anni ’90, ha preso il via lo scorso 8 settembre sull’emittente nordamericana CW. Fra gli attori riconfermati, Laura Leighton, che spiega dalle pagine del Daily News come sia difficile conciliare nuove e vecchie generazioni.

La Leighton, che nel telefilm riprende il ruolo della diabolica Sydney, afferma come il cast attuale del serial non conosca affatto la trama delle edizioni precedenti, il tutto a discapito della continuità della narrazione. Con tono decisamente sarcastico, infatti, dichiara:

Non perdono l’occasione di ricordarmi come non fossero abbastanza grandi per vedere l’edizione precedente. Katie l’altro giorno mi ha chiesto se il mio personaggio avesse avuto le stesse caratteristiche anche nella vecchia serie. Devo mantenere intatto il mio senso dello humor perché, davvero, queste sono umiliazioni.

Ashlee Simpson, sorella della famosa cantante Jessica e nuova protagonista in Merlose Place, ha confermato le parole della Leighton ammettendo di non aver mai visto una singola puntata del serial.

Polemiche a parte, il primo episodio del nuovo Merlose Place ha riscosso un buon successo, grazie anche agli espedienti narrativi degli autori che ne hanno permesso un collegamento con il passato. La serie, infatti, si apre proprio con il personaggio di Sydney: anche in questo frangente saranno le sventure dell’affascinante rossa a guidare le azioni del famoso condominio californiano.