I Metallica gireranno quest’estate il loro film in 3D. La pellicola vedrà la regia dell’ungherese Nimrod Antal, a metà strada tra un regista d’essai e un altro dalle qualità più commerciali. Nel suo curriculum spiccano infatti “Kontroll”, in lingua originale ungherese, e “Predator” con Adrien Brody.

I Metallica pare siano molto contenti di lavorare con questo regista, che stimano dai tempi di “Kontroll”, appunto, film che risale al 2004. Pare che i Metallica abbiano seguito la carriera di Nimrod Antal “nel cuore di Hollywood”, come loro l’hanno definita, dopo aver visto il suo primo film al Festival di Cannes.

Galleria di immagini: Metallica

Si è pronunciato in particolar modo il batterista Lars Ulrich, che ha detto:

«L’avevamo incontrato da soli cinque minuti ed ero letteralmente in preda all’entusiasmo. Sono stato totalmente rapito dai suoi processi creativi e dalla sua personalità fuori dagli schemi. Abbiamo accettato subito.»

Proprio in questi giorni, i Metallica hanno dichiarato che il loro prossimo album da studio uscirà senza il supporto di nessuna etichetta discografica: non vogliono essere confusi con del materiale commerciale, spiegando come un disco non sia una confezione di cereali per la prima colazione. Dei cani sciolti della musica metal, è questa l’immagine che i Metallica vogliono dare al mondo.

Fonte: NME.