Anello, pillola e cerotto sono i migliori metodi anticoncezionali che il mercato farmaceutico mette a disposizione di tutte le donne che vogliono vivere il sesso in maniera sicura senza correre il rischio di gravidanze indesiderate. Ma presto arriverà un rivoluzionario e incredibile nuovo metodo contraccettivo che sfiora davvero il limite della fantascienza: sarà computerizzato, composto da un chip sottocutaneo e sarà controllato da un telecomando.

Secondo quanto riporta la Bbc, sarà sul mercato nel 2018 e il progetto, sviluppato da alcuni ricercatori del Massachusetts Institute of Technology e sostenuto da Bill Gates, sarà testato con sperimentazioni pre-cliniche negli Stati Uniti il prossimo anno. L’apparecchio sottocutaneo, che misura circa 2 centimetri, rilascia una piccola dose di levonorgestrel per 16 anni. Rispetto agli altri contraccettivi disponibili sul mercato che necessitano di una procedura ambulatoriale per la loro disattivazione, il nuovo contraccettivo digitale può essere acceso e spento a piacimento grazie al comodo telecomando in dotazione.