Per preparare un delizioso piatto unico composto da ingredienti vegetali di stagione, si può seguire la ricetta della pasta ai carciofi e ceci.

Occorreranno:

300 grammi di pasta corta (preferibilmente mezze maniche rigate)

500 grammi di ceci già cotti

4 carciofi

Prezzemolo (circa mezzo mazzetto)

Rosmarino (un paio di rametti)

1 spicchio d’aglio

1 mozzarella

2 pomodori rossi

Succo di un limone

Olio extravergine di oliva (un cucchiaio a persona)

Paprika dolce

Sale marino

Pepe nero

Mondare e lavare i quattro carciofi avendo cura di eliminare le foglie più coriacee e la barbetta al suo interno, conservando sicuramente i gambi, da molti considerati la parte migliore di questa già ottima verdura, e per il suo gusto dolciastro e particolare, e per le sue proprietà nutritive.

Una volta che avrete fatto a fettine i carciofi e dopo averli lasciati in acqua e limone per non farli imbrunire, mettete a scaldare in una larga padella antiaderente l’olio extravergine di oliva.

Fate insaporire l’olio soffriggendo per qualche minuto lo spicchio di aglio e il mezzo mazzetto di prezzemolo (compresi i gambi) di cui avrete già fatto un trito, e a questo punto versate in pentola anche i carciofi, alzando la fiamma.

Una volta rosolati, incorporate i ceci precedentemente lessati (o in scatola) e i rametti di rosmarino per una decina di minuti, quindi aggiustate con una presa di sale fino e una spolverata di pepe nero macinato al momento.

Dopo aver lessato la pasta in acqua salata ed averla scolata al dente, mantecatela con i carciofi e, dopo aver spento il fuoco, unire la mozzarella fatta a tocchetti.

Spolverare con paprika.