Michael Fassbender, accompagnato dalla fidanzata, compare a sorpresa alla Mostra del Cinema di Venezia per premiare il vincitore del concorso di cortometraggi Your Film Festival.

Il lido della Mostra del Cinema di Venezia quest’anno ha accolto il concorso indetto dalla Scott Free Production di Ridley Scott in collaborazione con Google e Youtube.

Galleria di immagini: Michael Fassbender a Venezia

Michael Fassbender ha premiato il regista che, col suo video formato web, ha colpito maggiormente: si tratta di David Victori Blaya, autore di The Guilt (è possibile vedere il cortometraggio seguendo questo link).

Fassbender non era atteso al lido, dato che nessuno dei film in concorso lo vede protagonista. Ma l’attore, con la sua breve comparsa, ha lasciato il segno. Senza ostentare eleganza, indossando una mise semplicissima, Fassbender si fa umano e divino allo stesso tempo, annunciando con nonchalance il nome di David Victori Blaya: il regista, stordito per ciò che stava avvenendo, ha confessato che, quando ha sentito il mitico Michael pronunciare il suo nome, ha finalmente capito che la vita è qualcosa di meraviglioso.

Il giovane Blaya è un regista molto promettente. Ha colpito il pubblico e la produzione con un film angosciante, un thriller che quasi sconfina nell’horror, caratterizzato da un’estrema cura formale: la storia è quella di una vendetta e del senso di colpa che ne segue e che non lascia scampo.

Fonte: Il Sole 24 ore