Michael Jackson sarà il protagonista di un film di Spike Lee. Il regista ha annunciato il biopic sul compianto cantante con cui condivideva più che una semplice ammirazione, pare infatti che i due fossero anche buoni amici e il regista utilizzò una canzone di Jackson nella colonna sonora della pellicola Bus in Viaggio e una dei Jackson 5, prima formazione giovanile del cantante, per Croockyn.

Galleria di immagini: Michael Jackson

Il biopic su Michael Jackson conterrà foto e video inediti: saranno presenti immagini di concerti e anche dei momenti privati, per raccontare il defunto cantante anche e soprattutto dal punto di vista umano. La storia che Spike Lee porterà sul grande schermo partirà da uno degli album più celebri, Bad e conterrà interviste e registrazioni con Kanye West, Mariah Carey e Sheryl Crow.

Spike Lee ha dichiarato sulle sue intenzioni per questo nuovo lavoro su Michael Jackson:

«Sono più che un ammiratore di Michael, ho avuto la fortuna di conoscerlo personalmente e di lavorare con lui, per questo m’interesso della sua eredità. Ci saranno cose che Michael stesso ha girato, documentazione dietro le quinte. Abbiamo avuto accesso libero al caveau, così abbiamo avuto modo di ascoltare anche molte di quelle cose, è stata una grande esperienza. Aveva un gran senso dello humor, era davvero divertente.»

Michael Jackson ha infatti lasciato una grande eredità artistica che le future generazioni dovrebbero conoscere. Non sarebbe il primo biopic per Spike Lee, che girò un film sul leader politico afroamericano Malcolm X. Cantore della voce degli inascoltati, Lee tradurrà in immagini una figura che per molti, in vita, era controversa, e solo dopo la morte, tutti hanno saputo che molte cose che erano state attribuite a Jackson non erano affatto veritiere.

Fonte: Tgcom.