Michele Riondino indosserà i panni di un giovane Montalbano in una nuova miniserie di Rai Uno. Il nuovo progetto ci porterà indietro nel tempo, facendoci vivere le prime indagini del celebre commissario.

Il telefilm sarà diviso in sei episodi e prenderà spunto da alcuni soggetti scritti da Andrea Camilleri. La regia sarà affidata a Gianluca Maria Tavarelli, che ha già diretto in passato la fiction dedicata a Paolo Borsellino.

Michele Riondino ha da poco ultimato le riprese di “Il segreto dell’acqua”, accanto all’altro conterraneo pugliese Riccardo Scamarcio. La serie TV è diretta da Renato De Maria.

Per quanto riguarda, invece, il futuro di Luca Zingaretti in Moltabano, per il momento tutti gli appassionati della serie TV possono dormire sonni tranquilli: a breve saranno intatti trasmessi altri quattro nuovi episodi su Rai Uno.

Il tentativo di creare un nuovo filone di successo collegato al commissario Montalbano, potrebbe comunque essere letto come la volontà di trovare delle alternative a un personaggio dall’indubbio fascino. Zingaretti, inoltre, potrebbe essere stanco di questo ruolo.

A seguire, una galleria fotografica dedicata a Michele Riondino.