Michele Santoro passa a La7: dopo il successo di Servizio Pubblico, andato in onda su diverse emittenti minori del digitale terrestre e sul Web, l’ex conduttore di Annozero ha finalmente deciso di accettare l’offerta di La7 e far parte della squadra di giornalisti capeggiata da Enrico Mentana.

Galleria di immagini: Michele Santoro

Già l’anno scorso a Michele Santoro fu offerto un contratto da parte dell’emittente La7, ma le trattative non andarono a buon fine. Santoro, rimasto senza una vera e propria rete che producesse il suo Annozero, ebbe l’idea di inventarsi un programma come Servizio Pubblico, in grado di essere trasmesso in tutta Italia senza sfruttare la potenza delle reti nazionali.

Evidentemente questa scelta ha convinto i piani alti di La7: dopo aver ottenuto nella loro squadra Serena Dandini, Sabina Guzzanti, la coppia televisiva Fabio Fazio – Roberto Saviano, non poteva mancare la punta di diamante per un ulteriore incremento degli ascolti.

La notizia del passaggio di Michele Santoro a La7 è arrivata ieri con un annuncio ufficiale di Enrico Mentana durante il TG serale: molto probabilmente il programma Servizio Pubblico rimarrà così com’è stato nella scorsa edizione, ma potrebbe alternarsi con Piazzapulita di Corrado Formigli. I palinsesti saranno presentati oggi a Milano e c’è chi pensa che alla conferenza potrebbe partecipare Michele Santoro in persona.

Fonte: ANSA