Miguel Bosè potrebbe essere il quarto giudice di “X-Factor“. Secondo quanto afferma il free press Leggo, il famoso cantante italo-spagnolo sarebbe in procinto di firmare il contratto con Magnolia, la casa di produzione che si occupa del format in Italia.

Dopo la sostituzione di Morgan con Elio e le dichiarazioni di Francesco Facchinetti sulla misteriosa partecipazione del cantante dei Bluvertigo al programma in un ruolo non ancora definito, ecco spuntare l’ipotesi Bosè.

L’artista aveva già presentato su Italia 1 il reality show “Operazione Trionfo” ed era stato ospite, nella scorsa edizione del programma, in veste di giurato per una sera.

Nel frattempo sembrano confermati i nomi di Mara Maionchi e Claudia Mori, sempre che Simona Ventura non ci ripensi e decida di ritornare per la gioia dei suoi fan. “X-Factor”, infatti, oltre che per i talenti in gara, ha sempre puntato sul carisma dei giudici. Con il forfait della Ventura prima e di Morgan poi c’è chi insinua che la quarta edizione del talent show di Rai Due sarà un flop.

Aspettando di conoscere i talenti in gara, vero motore del programma a nostro avviso, è bene segnalare l’inizio dei provini: dopo i casting Web sul sito ufficiale vengono annunciati i casting tour.

Si partirà il 4 e 5 giugno da Senigallia nelle Marche. I provini avranno luogo al Foro Annonario a partire dalle 9. Le date successive verranno rese note in questi giorni. Riuscirà “X-Factor” a lanciare un nuovo talento dopo il successo di Giusy Ferreri, Noemi e Marco Mengoni?