Ancora nessuna notizia per la famiglia di Mike Bongiorno, dacché la salma del presentatore scomparso oltre un anno fa è stata vilmente trafugata. Il cadavere di Bongiorno si trovava nel cimitero di Arona, dove era stato tumulato, e da lì è stato sottratto nelle scorse settimane.

Ancora non si sa bene come e perché sia avvenuto questo insolito, quanto di cattivo gusto, gesto. Sono state tante le ipotesi formulate dagli investigatori, tra cui la pista maggiormente battuta, quella del sequestro a scopo di estorsione o riscatto.

Galleria di immagini: Mike Bongiorno II

Così la famiglia di Bongiorno sta rivolgendo moltissimi appelli mediatici, per ritrovare la salma del proprio caro estinto. L’ultimo, in ordine di tempo, è stato ieri sera da Fabio Fazio al programma domenicale “Che tempo che fa“, dov’è stata letta una nota inviata dalla famiglia. Fazio era tra i grandi amici di Bongiorno.

I familiari del presentatore hanno fatto sapere tramite un comunicato:

“La famiglia Bongiorno intende ribadire la propria disponibilità a fare qualsiasi cosa per riavere la salma di Mike e dargli degna sepoltura e supplica i responsabili di conoscere le ragioni di un gesto così insano e oltraggioso.”