Milano estate 2017: per i milanesi che trascorreranno le ferie a casa, ma anche per i turisti in visita nel capoluogo lombardo, tantissimi gli eventi, le mostre, i concerti e gli appuntamenti da non perdere, dopo un tuffo in piscina e un aperitivo in  terrazza.

Si va dagli eventi musicali di “Milano in Nota”, che fino al 22 settembre, in 80 location diverse, animerà l’estate cittadina con concerti dedicati ai più svariati generi musicali, fino agli appuntamenti culturali con mostre speciali e anche mattinate dedicate alla lettura.

Per gli amanti del cinema, invece, tante le possibilità di godersi un film, tra nuove uscite e capolavori del passato, a cielo aperto, in uno dei tanti spazi allestiti quest’estate proprio per la visione cinematografica.

Ecco allora tutti gli eventi milanesi da segnare subito in agenda per  trascorrere l’estate 2017 all’insegna del divertimento ma anche della cultura.

  • Milano in Nota. Più di 650 eventi musicali, in 80 location diverse fino al 22 settembre. Il  cartellone dell’iniziativa si è aperto in piazza Duomo con il Concerto della Filarmonica e poi con quello, seguitissimo, di Radio Italia. Ma gli appuntamenti continuano e si snodano tra la fitta programmazione del Carroponte fino ai grandi concerti di Mito e quelli dell’Estate Sforzesca al Castello, in una varietà di generi musicali che riuscirà ad accontentare tutte le orecchie.
  • Letture d’estate. Per gli appassionati di libri, l’appuntamento da non perdere è quello con le letture ad alta voce promosse dai volontari del Patto di Milano. La lettura di avvincenti brani letterari, seguiti da discussioni e riflessioni aperte, si terrà la domenica mattina tra le 10,30 e le 12 in Piazza del Cannone, presso la Locanda alla Mano, in zona Sempione a due passi da Castello Sforzesco.
  • Alla Scala. L’estate milanese è caratterizzata anche dall’offerta di musica lirica e balletto che vanno in ferie solo nel mese di agosto. Al teatro Alla Scala, infatti, a luglio e settembre andranno in scena balletti e opere di nomi illustri della scena internazionale. Tra quelli da non perdere i classicissimi “Il lago dei cigni” e “Sogno di una notte di mezza estate”.
  • Cinema all’aperto. Quale migliore occasione dell’estate cittadina per godersi tutta la magia del cinema all’aperto? Tantissime le proiezioni in calendario quest’anno e organizzate all’interno di chiostri, cascine, parchi e cortili. Si va da quelle dell’AriAnteo che dal 6 giugno al 17 settembre mette in calendario più di cento film in quattro diverse location – Palazzo Reale, Citylife, Umanitaria, Chiostro Dell’incoronata –  a quelle del  “Cinema sui Tetti”, novità assoluta del 2017. Dal 6 maggio al 30 settembre, infatti, verranno proiettati i più bei film degli ultimi 50 anni sulla Highline Galleria di Milano, ovvero sopra la Galleria Vittorio Emanuele.
  • EXperience. Torna anche quest’anno l’appuntamento negli ex spazi di Expo che si trasformano in un parco speciale. EXperience ospita infatti ogni week-end eventi di vario tipo sia per adulti che per piccoli. Si va dalle iniziative culturali a quelle sportive fino agli spettacoli musicali e di danza. L’ingresso è libero e anche quest’anno si può contare sulle aree dedicate alla famiglia e anche agli amici a quattro zampe con il Pet Paradise.
  • Estate all’Idroscalo. All’Idroscalo, ovvero il mare dei milanesi, tante le iniziative estive in programma. Per refrigerarsi  in piscina c’è  il grande parco acquatico di AquaPlay WaterComplex Ultima Spiaggia, i percorsi gioco e le vasche per i più piccoli. Per una pedalata nel parco c’è anche la possibilità di affittare le bici. Da non perdere anche il Wakeparadise per lo sci nautico e il wakeboard, oltre a tanti eventi che spaziano dai campionati di canoa al teatro, fino alle scatenate notti al Club Punta dell’Est.
  • Le mostre. Per gli amanti dell’arte o per chi vuole godersi una mostra evitando l’affollamento che caratterizza gli altri mesi dell’anno a Milano, sono molti gli eventi da segnare in agenda. Al Pac, dal 27 giugno all’11 settembre 2017, si può visitare  “Africa”, la mostra dedicata all’arte africana oggi, tra temi politici, economici e di genere. Palazzo Reale invece festeggia i 100 anni de La Rinascente con la mostra “LR100. RINASCENTE”, dal 24 maggio al 24 settembre. Opere d’arte, grafica, oggetti di design, immagini storiche e contributi inediti, per raccontare al pubblico come il celebre grande magazzino battezzato da Gabriele D’Annunzio abbia rappresentato un capitolo fondamentale nella storia del costume, della comunicazione e della grande distribuzione italiani. Al Museo del Novecento e alle Gallerie d’Italia, invece, è allestita “New York New York. La riscoperta dell’America: Arte Italiana dal Futurismo alla pop Art”. In mostra i capolavori di artisti italiani che, a partire dagli anni Trenta del Novecento, hanno avuto un rapporto diretto con il mondo americano. Tra i grandi da ammirare De Chirico, Fontana e Arnaldo Pomodoro.