La Milano Moda Donna ha finalmente aperto le porte alla moda con le collezioni dedicate alla stagione autunno-inverno 2012/2013. Dopo New York e Londra, la città si è finalmente trasformata in un crogiolo di stilisti, modelle e addetti ai lavori, senza contare le centinaia di migliaia di persone appassionate al mondo del fashion che fino al prossimo 29 febbraio si alterneranno nelle location dedicate all’evento milanese. Tra gli stilisti più importanti della giornata: Gucci, John Richmond e Alberta Ferretti.

Galleria di immagini: Milano Moda Donna, primo giorno

Per Gucci, la moda della prossima stagione fredda è dominata da colori scuri, dalle tendenze dark e dalla sensualità misteriosa. La donna presentata alla {#Milano Moda Donna} indossa abiti e gonne in seta, sormontate da capispalla in flanella caldissima; non manca neanche la pelle, sia negli abiti che negli inserti, a sottolineare la grinta delle protagoniste delle passerelle della moda. Forme oversize si alternano ad abiti stretti in vita, con accessori in pelle e pelliccia come gli stessi stivali in stile cavallerizza. Per la sera, ecco entrare in gioco la fluidità dei tessuti in chiffon impreziositi da paillettes e luminosissimi cristalli.

Con John Richmond torna in sfilata lo stile punk goth, tutto nelle tonalità a contrasto del bianco e nero. Tante le stampe, tutte in ton sur ton, e altrettanta è la pelle, vera protagonista delle ultime sfilate. Non mancano neanche le frange nelle giacche che nascondono camicie morbide e gonne al ginocchio. A dare un tocco di grinta ecco gli abiti in metallo e tantissimi teschi, in netta contrapposizione agli abiti lunghissimi e impalpabili della sera, arricchiti da cascate di paillettes e trasparenze sensualissime.

Tutto l’opposto con Alberta Ferretti che, mantenendo il nero come linea guida, sfoggia una collezione completamente romantica e delicata. Tra trasparenze, morbidissimi e caldi tessuti come lana e flanella e chiffon, la Ferretti disegna abiti dai tagli netti che si fermano solo per soffermare il punto vita; a donare femminilità alle linee maschili del giorno, inserti in pelle e pelliccia fanno la loro parte. Tanto raso, rouches e seta per la notte, tutto nei colori del nero, bianco e viola. Come {#scarpe}, stivali in pelle di coccodrillo e decolletè che ben si abbinano agli {#accessori} dai dettagli metallici.