Tacchi stratosferici, plateau, sandali alla schiava e rasoterra: le scarpe must have per la primavera 2016, che hanno sfilato sulle passerelle della settimana della moda milanese, sapranno accontentare davvero tutti i gusti e tutte le esigenze.

Bianche, nere o colorate? Solo questione di preferenze personali, perché gli stilisti hanno pensato davvero a tutto.

Galleria di immagini: Milano Moda Donna, le scarpe must have per la primavera 2016

Ecco allora i dieci modelli di scarpe per cui le fashion addicted faranno follie con l’arrivo della bella stagione.

  1. Versus: una collezione tutta giocata sull’audacia e molto aggressiva, quella di Anthony Vaccarello, che in fatto di scarpe propone sandali di pelle nera altissimi impreziositi da dettagli di acciaio.
  2. Prada: stupisce ancora Miuccia Prada, con la sua open toe multicolor in cui le righe, già viste su giacche e borse, si trasformano in una lavorazione pregiata. Il tacco che si fa timbro? Una chicca vera.
  3. Missoni: di nuovo righe, micro e maxi, nella collezione coloratissima fanno capolinea divertentissime sneakers, modello Converse, rivisitate nello stile inconfondibile di Missoni.
  4. Marni: forme, materiali e colori si declinano in maniera inconsueta negli outfit che hanno sfilato da Marni. Le scarpe? Punte squadrate e tacchi architettonici. Un sandalo platform perfetto sia con le gonne che con i pantaloni.
  5. Gucci: doppio plateau, punta arrotondata e tacco vertiginoso per le pump di Alessandro Michele, monocolor o due colori oppure metallizzate, ma comunque sempre ultra femminili. Imperdibili.
  6. Ferragamo: oggi come nei primi Novecento simbolo della maison, le scarpe di Ferragamo continuano a essere preziose e innovative. Il sandalo con tacco argentato dalla forma squadrata è reso ancora più unico dagli incroci del pellame pregiatissimo che sale sopra la caviglia.
  7. Fendi: i fiori che hanno dominato un po’ tutta la collezione disegnata da Karl Lagerfeld vanno ad arricchire non solo le tracolle delle borse ma anche le scarpe, con pianta larga e cinturino alla caviglia come per il sandalo blu navy e nero.
  8. Emilio Pucci: Massimo Giorgetti, al suo debutto da Pucci, propone un sandalo allacciato alla caviglia “peloso”, come visto anche su abiti e accessori.
  9. Costume National: sensuale e rigorosa allo stesso tempo, la donna di Ennio Capasa indossa ai piedi sandali platform stretti alla caviglia, da scegliere o in bianco o in nero.
  10. Alberta Ferretti: sandali da gladiatore in oro, alti fin sotto al ginocchio si sono visti sfilare sulla passerella di Alberta Ferretti dedicata alla terra e ai sapori di paesi lontani. Un modello non per tutte (rischiano di accorciare terribilmente la figura) si candida a diventare tra gli accessori più richiesti della prossima stagione.