Torna dal 25 febbraio al 2 marzo l’appuntamento più prestigioso organizzato da Camera Nazionale della Moda Italiana: Milano Moda Donna. Più di 170 sfilate e presentazioni animeranno Milano in quei giorni. Scopriamole insieme giorno per giorno.

Il 25 febbraio occhi puntati sulla sfilata in Piazza Oberdan di Gucci: debutta la donna di Alessandro Michele, il nuovo direttore creativo della Maison subentrato a Frida Giannini lo scorso 21 gennaio. Sempre il 25 Febbraio è la volta di Stella Jean, Chicca Lualdi, N°21, Philipp Plein e Fausto Puglisi oltrechè di Luisa Beccaria, Simonetta Ravizza, Genny e Francesco Scognamiglio.

Il 26 febbraio è il giorno di Fendi, Prada e Moschino (cosa si inventerà stavolta Jeremy Scott?), ma anche di Max Mara, Blugirl, Les Copains, Just Cavalli, Anteprima, Costume National, Cristiano Burani, Daniela Gregis, Byblos Milano. Insomma un tour de force per chi dovrà seguire per lavoro le nuove collezioni Autunno/Inverno 2015-2016. Si contano infatti 12/14 sfilate ufficiali al giorno.

Il 27 febbraio ad esempio è il giorno di Blumarine, Emporio Armani (doppia sfilata), Uma Wang, Sport Max, Etro, Iceberg, Marco De Vincenzo, Tod’s, Philosophy di Lorenzo Serafini, Aigner, Versace (doppia sfilata), Nicholas K. Unica pausa concessa in calendario è la fascia oraria che va dalle 13 alle 14. Il tempo di mangiare qualcosa e poi via di nuovo nel vortice di appuntamenti.

Sabato 28 febbraio sfilano Bottega Veneta, Assegnato, Ermanno Scervino, Roberto Cavalli, Antonio Marras, Jil Sander (doppia sfilata), Cividini, Gabriele Colangelo, Aquilano.Raimondi, Emilio Pucci (doppia sfilata), Elisabetta Franchi, Grinko. Coraggio mancano ancora domenica 1 Marzo e Lunedì 2 Marzo. Non siete curiosi?

Il 1 marzo è il giorno Massimo Rebecchi, Marni (doppia sfilata), John Richmond, Laura Biagiotti, MSGM, Salvatore Ferragamo, Trussardi, Au Jour Le Jour, Missoni, I’m Marras e Roberto Musso.

Finalmente arriva il 2 marzo e le sfilate diminuiscono chiudendosi, come spesso da anni avviene, con Giorgio Armani (doppia sfilata) che presenta la sua collezione in Via Bergognone 59 e che divide il calendario con Dsquared2, Ter et Bantine, Mila Schön, Alberto Zambelli, Leitmotiv, San Andres Milano e Fatima Val. Fa fatica solo a scrivere tutti gli appuntamenti, figuriamoci a seguirli. E non vi abbiamo neanche parlato dei vari press day ed eventi che ci saranno! Sarà una settimana da ballerine di sicuro, altrochè tacchi a spillo.