Nel secondo giorno di eventi della Fashion Week milanese è di scena Blugirl, brand del gruppo Blumarine noto per le sue linee dedicate alla donna giovane e mondana. Per la moda del prossimo autunno-inverno 2011/2012 la griffe sembra prendere spunto dal mondo british, che ricorda il look di Kate Middleton, nuova icona di stile nel Regno Unito.

La passerella è incentrata sul colore, in particolare caratterizzato da una tavolozza di tonalità calde e vive, dal giallo al beige fino al marrone e verde.

Galleria di immagini: Milano Moda Donna sfilata Blugirl

La donna blu girl indossa cappotti delicati dal taglio classico, dolcevita in cashmere, scarpe decollété allacciate alla caviglia che soppiantano alti stivali invernali.

Su tutte le mise un tocco di raffinatezza e d’epoca insieme, l’intramontabile cappellino pandant con il soprabito. Anche per Blugirl la pelliccia si riconferma uno dei principali trend della prossima stagione, che tuttavia questa volta ci appare in tonalità intense e giovanili.

Sono in molti a vedere nella linea Blugirl una certa analogia con la collezione di Vivienne Westwood presentata qualche giorno fa a Londra, ugualmente incentrata sul colore. E ancora, per quanto riguarda le mise da sera, ecco abiti quasi sempre neri impreziositi da ricami e pizzi in chiffon di seta, romantici ma allo stesso tempo seducenti nelle trasparenze. Un gusto retrò rivisitato in chiave moderna.