Ancora un’intensa giornata di sfilate alla Fashion Week di Milano, che ha visto la moda made in Italy rappresentata da grandi nomi come Laura Biagiotti, Missoni e Dolce e Gabbana.

A partire in questa domenica di febbraio è il brand Marni, capeggiato dal Consuelo Castiglioni, che ha portato in passerella le sue creazioni suggestive e geometriche.

Galleria di immagini: Milano Moda Donna - quinto giorno

La donna Marni indossa abiti morbidi, smanicati, lunghi fin sotto al ginocchio e realizzati in una straordinaria serie di varianti. I colori vanno dal rosso al blu, passando per rosa e nero, tuttavia si tratta solo della tonalità di sfondo, interamente ricoperte da disegni di forme geometriche.

Tratto distintivo della collezione sono i guanti lunghi con inserti di pelliccia, come anche i cappotti e le giacche dal taglio dritto, da indossare sopra le pellicce. Grande successo ha avuto la sfilata della maison Biagiotti, dominata dal bianco ma con un tocco patriottico. In passerella modelle avvolte dal cachemire, usato per realizzare abiti leggeri e impalpabili. E ancora mantelle e poncho di lana, e maglie dagli intrecci sofisticati.

È il turno di Dolce e Gabbana, autori di una collezione che ha due temi dominanti: se da un lato strizza l’occhio alla moda maschile, con le giacche larghe e i pantaloni stretti che lasciano le caviglie scoperte, dall’altro lato esalta la femminilità con abitini aderenti coperti di pizzo, decorati con pois, stelle e motivi floreali. Molto creativo il dettaglio delle scarpe decollété a tacco alto, portate con calze corte nere.

Per Missoni vince il colore, come sempre, questa volta incentrato su tonalità chiare e pastello. Il lungo trionfa su gonne, cappotti e abiti, mentre si nota subito una grande attenzione per gli accessori, come i cappelli di lana in tinta con il capospalla e le scarpe maculate.

Versus sembra invece esaltare la donna aggressiva, battagliera, dall’anima rock. Eccola vestita con mise scure, dark, realizzate con lurex metallico in tonalità dal nero cupo al grigio scuro. Un tocco di luce è dato dai glitter, applicati su borse squadrate e scarpe. Il tutto all’insegna della più totale sensualità.