Siete degli appassionati di whisky? Allora non potrete mancare all’evento che si terrà il 9 e 10 novembre all’Hotel Marriott in via Washington 66 a Milano: il Milano Whisky Festival.

Come raccontato nel sito ufficiale della manifestazione, il Milano Whisky Festival nasce dalla passione di due amici, Giuseppe Gervasio Dolci e Andrea Giannone, i quali, durante una vacanza in Scozia, decidono di impegnarsi per far conoscere a tutti le emozioni uniche regalate da un sorso di single malt scotch whisky. L’obiettivo del Festival quello di diffondere in Italia la cultura del whisky di malto scozzese e, a tal fine, gli organizzatori mirano a una conoscenza sempre più approfondita delle numerose distillerie delle Highlands, dei loro segreti e delle persone che vi lavorano con passione, permettendo a tutti di assaporare, con un semplice gesto, 500 anni di storia.

Quella di quest’anno è l’ottava edizione di un evento diventato ormai il punto di riferimento in Italia per tutti gli appassionati di single malt. Il prossimo weekend, l’Hotel Marriot, storica sede del Festival, aprirà le porte della sala Le Baron per ospitare oltre 2000 etichette di whisky. Sarà possibile degustare direttamente sul posto i prodotti di tutte le distillerie: saranno messe, a disposizione dei visitatori, delle bottigliette della capacità di 6 cl da riempire con tutti i whisky che si desidera e degustare poi a casa con gli amici. Sarà possibile anche acquistare le bottiglie dei propri prodotti preferiti direttamente agli stand a un prezzo particolare, pensato appositamente per la manifestazione, o arricchire la propria personale collezione con i mignon delle varie distillerie.

Il sito ufficiale dell’evento informa che all’interno della sala Le Baron, ampia oltre 800 mq, tutti gli espositori proporranno oltre 500 whisky in degustazione con prezzi partire da 2 Euro a bicchiere. Per chi desidera una degustazione più approfondita anche quest’anno Milano Whisky Festival propone degustazioni guidate per tutti i gusti e palati, con novità assolute quali Balvenie, Glengoyne e Glenrothes e l’imbottigliatore indipendente Samaroli, un grande ritorno come Macallan. Visti i sold out dello scorso anno ritornano gli imbottigliatori indipendenti Wilson & Morgan ed Adelphi con “chicche” differenti da quelle dello scorso anno.

Anche quest’anno il whisky sarà il vero protagonista, ma non mancherannostand, biscotti e marmellate scozzesi ed un ampio spazio dedicato ai prodotti tipici quali ostriche, salmone affumicato ed haggis, da poter spiluccare tra un dram e l’altro. Sarà invece la prima volta al festival di Pura Delizia: artigiani del cioccolatoche trasformano selezionate fave di cacao e nocciole Piemonte IGP in tavolette mono origine e praline, un abbinamento di sapori unico con il whisky, esaltando al meglio le caratteristiche di entrambi. Altra novità dell’anno, per chi vuole smaltire il tasso alcolico, sarà la possibilità di sperimentare Outox, un drink privo di caffeina composto da ingredienti naturali quali acido citrico e fruttosio, che aiuta a ripartire col piede giusto dopo una serata di festeggiamenti.

Ecco tutte le info per partecipare al Milano Whisky Festival:

Ingresso Euro 10.00 (include un bicchiere, un porta bicchiere, la guida al whisky 2014 e 2 gettoni per la degustazione)

Orari d’ingresso: 

– Sabato 9 novembre: 13.00 – 20.30 chiusura alle 21.30

– Domenica 10 novembre: 11.00 – 19.00 chiusura alle 20.00

photo credit: br1dotcom via photopin cc