Si parla ancora dello scandalo erba psichedelica, fumata dalla bella Miley Cyrus durante un party pochi giorni dopo il suo compleanno, alla fine dello scorso novembre. Ma questa volta nel mirino dei vari siti di gossip non è il famigerato bong, ma il ragazzo biondo intravisto accanto alla star e inizialmente scambiato per Liam Hemsworth.

Dal sito TMZ, che ha lanciato questa ennesima bomba che coinvolge Miley, arriva la conferma dell’identità del giovane, che non è Liam ma Grey Damon, star della serie TV “Friday Night Lights”. A quanto pare, è stata la stessa Cyrus a confonderlo con il suo ex, tanto da “invocarlo” ad alta voce.

È il mio fidanzato! Oh mio Dio!

Chiaramente la giovane ex Hannah Montana non era molto in sé, tuttavia si è anche pensato che Grey potesse essere la sua ultima fiamma. Stando a quanto hanno dichiarato gli amici di quest’ultimo, tuttavia, tra i due non c’è assolutamente nulla, e lo stesso Grey si è stupito sentendo Miley che urlava verso di lui.

Ha sentito urlare Miley, si è girato e poi è uscito. Non aveva mai incontrato prima Miley.

E probabilmente, visto lo stato particolarmente eccitato in cui stava, non vorrà incontrarla mai più.