Tanti cambiamenti stanno sconvolgendo la vita di Miley Cyrus che, nonostante tutto, sembra proprio abbia preso sul serio la sua carriera di attrice per il grande schermo.

La rottura del suo rapporto con l’attore Liam Hemsworth l’ha segnata profondamente ma un nuovo taglio di capelli e un nuovo progetto in cantiere potrebbero bastare per risollevarle il morale. Eccola, dunque, con un taglio più corto, trendy e per nulla aggressivo che, forse, entra in contrasto con il personaggio che potrebbe interpretare nel suo nuovo film.

La pellicola si chiama “Family Bond” e, anche se il contratto non è stato ancora firmato, il produttore esecutivo Adam Siegel assicura che Miley farà parte del cast nei panni dell’adolescente Chloe.

Il film narra la storia della suddetta ragazzina, cresciuta solo con la mamma, che dovrà mettersi sulle tracce del padre quando la madre verrà rapita. Scoprirà che suo padre è un agente della CIA e lo aiuterà a combattere il crimine diventando una vera e propria eroina.

La femme fatale Miley Cyrus, però, avrà anche occasione di innamorarsi quando Grant Hopkins, il figlio di un governatore, mostrerà interesse per lei.

Che Miley abbia trovato la sua nuova strada? Non ci resta che attendere per conoscere i dettagli della pellicola e vederla, così, vestire i panni dell’eroina d’azione in “Family Bond”.