Miley Cyrus rischia di finire in rehab come recentemente è successo alla collega Demi Lovato? Secondo i suoi amici, l’attrice rischia seriamente un crollo nervoso, dovuto principalmente ai problemi legati al divorzio dei genitori. Miley infatti indossa una maschera di tranquillità e cerca di concentrarsi sul lavoro e sul nuovo film “LOL: Laughing Out Loud“, però rischia di esplodere da un momento all’altro.

A quanto riportano gli amici della popstar:

Miley sta cercando di rimanere forte per affrontare la rottura tra i suoi genitori cui vuole molto bene. Tutti stanno cercando di interpretare le sue mosse, come quando va fuori a fare shopping con la mamma e suo padre non è presente. Una situazione che la sta spingendo al limite. Alcuni di noi sono molto preoccupati per lei. Mette su la faccia da persona coraggiosa, ma in realtà sembra stanca e stressata.

Dallo stessa fonte vicina all’attrice arriva però anche l’intenzione di concentrarsi sul lavoro:

Miley sta cercando di focalizzare l’attenzione al suo nuovo film.

La nuova pellicola che vedrà Miley protagonista sarà infatti “LOL: Laughing Out Loud”, remake di una divertente commedia sentimentale francese con Sophie Marceau. Il cast di questo atteso rifacimento, previsto in uscita nel 2011, oltre alla Cyrus comprende anche Demi Moore e Ashley Greene.