L’ultimo vezzo modaiolo di Miley Cyrus non è passato inosservato. Certo la ex star Disney non immaginava di scatenare una polemica decidendo di ornare la sua testa con il bindi indiano, la tipica decorazione che le donne asiatiche applicano sulla fronte.

Ma l’abbinamento tra questo accessorio e un paio di shorts striminziti non è piaciuto a molti, che hanno messo in dubbio il buon gusto della Cyrus sottolineando il rischio di offendere chi considera questo oggetto parte integrante della sua cultura.

Questo episodio accade non molto tempo dopo lo scandalo reggiseno, o meglio, la polemica nata dalle foto che ritraggono Miley a spasso con il seno bene in evidenza sotto una maglietta bianca. La star statunitense si sente piuttosto sicura di sé e matura abbastanza per fare le sue scelte in materia di stile.

Intanto la bella diciassettenne non sembra mostrare la stessa sicurezza in amore, infatti l’ipotesi di un prossimo matrimonio con Liam Hemsworth sembra essere del tutto naufragata. Se infatti papà Billy Ray e mamma Tish non osano contestare alla figlia le sue discutibili scelte di look, non sembrano del tutto convinti che per la giovane Miley sia arrivato il momento di lasciare il nido.