Proseguono le riprese sul set più paparazzato della Louisiana, dopo quello dell’attesissimo “Breaking Dawn” naturalmente. Dopo il recente scandalo droga che l’ha vista coinvolta, c’è infatti un’attenzione ancora maggiore nei confronti di Miley Cyrus, impegnata nelle riprese di “So Undercover“.

Miley da perfetta professionista sembra essersi già lasciata alle spalle le polemiche legate alla sua vita privata e si sta dedicando con grande attenzione al suo ruolo nella commedia action “So Undercover”, in cui interpreta un’agente dell’FBI infiltrata sotto copertura all’interno di una confraternita del college.

Per concentrarsi maggiormente sul lavoro, sembra che Miley abbia cacciato dal set l’amica (o ex amica?) Anna Oliver, rea di aver filmato il controverso video in cui la popstar fuma un bong contenente salvia messicana. La Oliver era infatti passata a trovare la Cyrus a New Orleans, dove sono in corso le riprese del film, ma come rivelano alcune fonti dal set è stata poi allontanata:

Anna era sul set all’inizio della settimana. Ma poi Miley le ha detto di tornarsene a casa perché doveva focalizzarsi sul film. Miley è molto presa dalla pellicola e sta cercando di far procedere le cose. Si sta allenando in palestra per due ore e mezzo al giorno e non ha mai partecipato ad alcun party. Si sente imbarazzata per quanto successo, è davvero dispiaciuta di ciò che ha fatto e del modo in cui la cosa è venuta fuori.

Di seguito vi proponiamo alcune nuove immagini dal set di “So Undercover” con Miley Cyrus e la collega Megan Park, giovane attrice già vista nella serie “La vita segreta di una teenager americana”.