Miley Cyrus si è ormai affrancata dall’immagine di bambolina Disney che ha caratterizzato i suoi esordi. Nata come “Hannah Montana“, l’attrice diciassettenne sta per interpretare questo fortunato personaggio per l’ultima volta e, diciamo la verità, non vede l’ora di scrollarselo di dosso.

Ma questa sua sempre più completa trasformazione in chiave sexy e disinibita sembra non piacere proprio a tutti; il sito Celebuzz, infatti, ci informa che la bella Miley sta perdendo una fetta dei suoi numerosi fan, e la causa è proprio il suo atteggiamento da donna vissuta. A lamentarsi non sono solo le mamme delle teenager preoccupate per le loro figlie adolescenti, ma bensì le giovanissime ammiratrici della cantante statunitense.

Come se non bastasse, il New York Times ha indetto un vero e proprio sondaggio tra le under dodici per scoprire i motivi di questo voltafaccia. Una ex fan della Cyrus, ad esempio, ha dichiarato di essere rimasta scioccata alla vista della cover di “Vanity Fair” di un paio di anni fa, nella quale Miley appariva seminuda.

Non so che cosa le stesse passando per la testa.

Secondo una società di ricerca sul gradimento delle celebrità, infatti, il favore dell’interprete di “Can’t be tamed” tra gli adolescenti dai 13 ai 17 anni è in forte calo, soprattutto rispetto al 2008. È sempre il Times a chiamare in causa alcune delle esibizioni più trasgressive della star, come la performance al “Teen Choice Awards“.

È difficile per qualsiasi “star” adolescente intraprendere il percorso verso l’età adulta, come è successo a Britney Spears e Lindsay Lohan. Ma Miley sembra perdere velocemente molti più fan di quelli che sta acquistando.