La giovanissima Miley Cyrus, famosa protagonista di “Hannah Montana”, sarebbe nei guai per aver causato un incidente lo scorso sabato. Infatti, nel parcheggio di un noto ristorante di Los Angeles, l’attrice avrebbe urtato con la sua Mercedes Benz SUV una macchina parcheggiata e poi sarebbe fuggita via, senza fermarsi per controllare la situazione.

Mauro Fiore, avvocato del proprietario della macchina incidentata, ha confermato l’accaduto spiegando che la Cyrus aveva comunque lasciato tutti i suoi dati al parcheggiatore del noto ristorante prima di andarsene via.

Inoltre, l’automobile che la Cyrus stava guidando appartiene al suo fidanzato, anche se è registrata a nome di sua madre.

Ad ogni modo, il parcheggiatore non avrebbe presentato alcuna denuncia, mentre il cliente dell’avvocato Fiore, alcuni giorni dopo l’accaduto, avrebbe denunciato l’accaduto alla polizia. Da parte di Miley, invece, non è arrivata ancora alcuna replica.

A peggiorare la settimana della giovane attrice ci sono stati altri due negativi eventi: qualche giorno fa è stato fermato un ragazzo di quattordici anni, fan della cantante, mentre cercava di intrufolarsi nella villa della Cyrus; inoltre la cantante si è vista costretta anche a chiamare la polizia per sfuggire a dei paparazzi che la inseguivano a tutta velocità, lungo le strade di Los Angeles.